Comune e Siena Soccorso insieme per contrastare le fragilità della popolazione anziana

Un progetto per contrastare tutte quelle forme di isolamento ed esclusione sociale che coinvolgono le persone anziane. Questo l’obiettivo dell’iniziativa “Mai Soli – Rete per la protezione degli anziani in condizioni di fragilità sociali” ideata dall’associazione Siena Soccorso in partenariato con l’amministrazione comunale

<<Si tratta di un progetto molto importante che mira a ridurre le fragilità della popolazione anziana della nostra città– spiega l’assessore al Welfare, Francesca Appolloni –. Gli obiettivi sono di potenziare una rete di prevenzione dall’isolamento sociale attraverso la realizzazione di una collaborazione informativa sulla comunità con l’utilizzo di modalità tecnologiche innovative come una App ma anche attivando un numero verde e un portale, fino al coinvolgimento diretto dei volontari>>. <<Da un lato – prosegue l’assessore – saranno realizzate azioni di monitoraggio e dall’altro assicurati servizi di prossimità come l’assistenza domiciliare leggera. Non solo, favorire l’accesso ad altre prestazioni di carattere sociale, socio-assistenziale e socio-sanitarie non incluse nelle attività sanitarie per venire incontro il più possibile alle esigenze degli anziani>>.

Il progetto realizzato da Siena Soccorso, attraverso il partenariato del Comune, parteciperà a un avviso del Ministero dell’Interno – Dipartimento delle Libertà Civili e l’Immigrazione, per ricevere un finanziamento destinato a interventi nel sociale.

283 Condivisioni
Post suggeriti

Leave a Comment

X