I Concerti delle 7

Martedì 9 luglio 2019, ore 19

Il suono al mutare della forma
riflessioni musicali sui generis da Beethoven a Berg

Ed eccoci all’ultimo appuntamento (prima della pausa estiva) con I Concerti delle 7 in Sala Rosa Agorà.
Lorenzo Rossi, allievo della classe di pianoforte del prof. Marco Guerrini, proporrà un recital che, come anticipa il titolo della serata, toccherà varie forme musicali attraversando l’Europa nel periodo che va dalla fine del Settecento agli inizi del Novecento. Il concerto si aprirà con il Notturno op. 48 n. 1 del polacco-francese Fryderyk Chopin; a seguire, spostandosi in Germania, la Sonata op. 54 n. 22 di Ludwig van Beethoven. Concluderà la prima parte la Sonata op. 1 del compositore austriaco Alban Berg. La seconda parte si aprirà in Russia con la  Sonata-Fantasia op. 19 n. 2 di Aleksandr Skrjabin e andrà a concludersi in Spagna con El puerto dalla suite Iberia di Isaac Albéniz.

Ingresso libero.

DATA

martedì 9 luglio

LUOGO

Sala Rosa (Accademia dei Fisiocritici)

INGRESSO

Gratuito

0 Condivisioni
Post suggeriti

Leave a Comment

X