Il libro di Gabriella Piccinni a Palazzo Patrizi il 19 novembre

“Nascita e morte di un quartiere medievale. Siena e il borgo nuovo. Di Santa Maria a cavallo della peste 1348″ 

Fabio Gabbrielli, docente di Storia dell’architettura all’Università di Siena, e Luciano Palermo, docente di Storia economica all’Università della Tuscia, presenteranno martedì 19 novembre alle 17,30 nella sala di Palazzo Patrizi (via di Città, 75) il libro di Gabriella Piccinni: “Nascita e morte di un quartiere medievale. Siena e il Borgo Nuovo di Santa Maria a cavallo della peste del 1348” (ed. Pacini 2019).

Un viaggio nell’urbanistica di un periodo chiave per la nostra città in cui l’autrice (è docente di Storia Medievale all’Ateneo senese), ripercorre la vita del Borgo Nuovo di Santa Maria che avrebbe dovuto riequilibrare lo sbilanciamento demografico della Siena d’allora, creando nuovi collegamenti stradali, interni ed esterni alle mura. Come  racconta la stessa Piccinni: <<negli anni Venti e Trenta del Trecento più di novanta nuove abitazioni, una chiesa e alcune strutture per la produzione dei tessuti di lana invasero la valle retrostante il Palazzo del Comune di Siena con una lottizzazione che accolse flussi di nuovi cittadini, soprattutto notai e qualche giudice. L’area fu però abbandonata dopo pochi decenni, a cavallo delle grandi epidemie del Trecento, quando molti documenti segnalano il restringersi della città verso il suo centro, con il verde che prende il sopravvento negli spazi più vicini alle mura cancellando i segni delle abitazioni>>.

Una storia esemplare, e per certi versi attuale, di una valle che da sede di un piano generale di riorganizzazione ed espansione urbana è divenuta poi luogo “separato dal transito de le genti”. Il fatto che al progetto del nuovo borgo non abbia corrisposto una centralità sullo spazio realmente edificato ne ha cambiato profondamente il senso, alterando l’equilibrio tra pieni e vuoti e mantenendo al Campo e al palazzo del Comune una centralità ‘identitaria’ che non corrisponde a una reale centralità rispetto al volume di costruito.

All’appuntamento, organizzato dall’Accademia senese degli Intronati e dalla Biblioteca comunale degli Intronati, sarà presente l’autrice e il Presidente della Biblioteca Raffaele Ascheri.

DATA

19 novembre

LUOGO

Palazzo Patrizi

6 Condivisioni
Post suggeriti

Leave a Comment

X