URP3

URP

L’URP del Comune di Siena è un servizio che si rimodella continuamente in funzione delle nuove esigenze dei cittadini.

Il servizio è stato creato e organizzato per essere una sede privilegiata di dialogo fra i cittadini e l’Amministrazione Comunale.
Di seguito troverai le risposte alle FAQ sui servizi erogati dall’URP.

Ascolto

D: Come posso fare per inoltrare una richiesta, un suggerimento o segnalare un disservizio?

R: Puoi contattare l’Ufficio Relazioni con il Pubblico con una delle seguenti modalità:

• urp@comune.siena.it (saranno accolte solo le istanze firmate)
• Numero Verde 800 292292
• tel. 0577 292230 – 292238 – 292340
• fax. 0577 292494

R: Puoi recarti direttamente allo sportello nei seguenti orari di apertura al pubblico:

ORARIO

    • lunedì, mercoledì, venerdì 9.00-13.00
    • martedì e giovedì 9.00-13.00 e 15.00 – 17.00

R: Puoi utilizzare il canale Skype urp.comunesiena per chiamate e videochiamate nei giorni di lunedì, mercoledì, venerdì 9.30 – 10.30 martedì e giovedì 15.30 – 16.30

è necessario avere Skype installato e Java aggiornato

Scarica Skype

Scarica Java

R: Puoi effettuare una segnalazione online.

D: Hai notato della segnaletica stradale da sostituire? Ci sono problemi di viabilità in una certa zona del territorio comunale? Vuoi notificare la presenza di una barriera architettonica da rimuovere?

R: Usa la mappa interattiva per segnalare all’Amministrazione problemi riguardanti i trasporti, il traffico, il verde pubblico, l’ambiente, le barriere architettoniche e tanto altro.
Apri la mappa delle Segnalazioni dei cittadini (verificare importazione link)

D: Cosa sono le Segnalazioni dei cittadini?

R: Le Segnalazioni sono il canale privilegiato a disposizione dei cittadini per comunicare con l’Amministrazione. Le Segnalazioni vengono raccolte e gestite dall’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP), che si occupa di smistarle ai vari Uffici di competenza.

Controlla periodicamente la mappa per vedere come vengono risolte le problematiche segnalate e rimani in contatto con l’Ufficio Relazione con il Pubblico tramite email per essere avvisato ogni volta che l’Amministrazione intraprende azioni per risolvere la tua Segnalazione

D: Come posso effettuare una Segnalazione?

R: Inviare una Segnalazione all’URP è semplicissimo: entra nella mappa interattiva delle Segnalazioni, cerca l’indirizzo o l’area che ti interessa con gli strumenti di ricerca, inserisci una Segnalazione seguendo la procedura guidata. Una volta inviata la Segnalazione riceverai conferma sull’indirizzo email fornito.

È necessario disporre di un indirizzo email per poter inviare la Segnalazione: questo per evitare Segnalazioni anonime o inappropriate e per poter fornire riscontro in tempo reale della gestione della tua Segnalazione.

D: Cosa segnalare?

R: Usando la mappa interattiva delle Segnalazioni i cittadini possono segnalare all’Amministrazione problemi riguardanti i seguenti argomenti:

Bonus

D: Cosa sono il bonus elettrico e il bonus gas?

R: Il Bonus Elettrico è l’agevolazione che riduce la spesa sostenuta dai clienti domestici per la fornitura di energia elettrica. Il Bonus Gas è una riduzione sulle bollette del gas riservata alle famiglie a basso reddito e numerose.

D: Chi ha diritto al bonus gas ed elettrico?

R: Possono accedere al bonus sociale, secondo quanto stabilito dal Decreto Interministeriale 28 Dicembre 2007, tutti i Cittadini clienti domestici intestatari di una fornitura elettrica nell’abitazione di residenza, con potenza impegnata fino a 3 kW, in condizioni di:

– disagio economico, con un reddito annuo uguale o inferiore a 7.500,00 euro ISEE o a 20.000,00 euro ISEE per le famiglie con 4 o più figli a carico;
– e/o disagio fisico, con uno dei componenti il nucleo familiare in gravi condizioni di salute tali da richiedere l’utilizzo delle apparecchiature elettromedicali necessarie per la loro esistenza in vita.

Riguardo il disagio economico, l’ISEE (Indicatore di Situazione Economica Equivalente) è uno strumento largamente utilizzato in Italia per l’accesso a prestazioni assistenziali o a servizi di pubblica utilità e permette di misurare la condizione economica delle famiglie, tenendo conto del reddito, del patrimonio mobiliare-immobiliare, dei titoli posseduti (conti correnti, azioni, BOT e simili) e del numero di componenti della famiglia. A titolo puramente esemplificativo, un nucleo familiare composto da padre, madre e due figli, monoreddito, in affitto e senza ulteriori disponibilità patrimoniali, rientra nella soglia ISEE di 7.500 euro se ha un reddito annuo lordo fino a circa 23.400 euro.

Riguardo il disagio fisico, per avere accesso al Bonus Sociale, i Cittadini clienti domestici disagiati devono essere in possesso di un certificato ASL che attesti:
– la necessità di utilizzare tali apparecchiature;
– il tipo di apparecchiatura utilizzata;

– l’indirizzo presso il quale l’apparecchiatura è installata;
– la data a partire dalla quale il Cittadino utilizza l’apparecchiatura.

I Bonus per disagio economico e disagio fisico sono cumulabili, qualora ricorrano i rispettivi requisiti di ammissibilità.

D: Come richiedere il bonus?

R: Per accedere ai bonus il cittadino deve recarsi presso il proprio Comune di residenza e istruire l pratica presso lo sportello Urp nei seguenti orari:

  • lunedì, mercoledì, venerdì 9.00-13.00
  • martedì e giovedì 9.00-13.00 e 15.00 – 17.00
D: Dove posso reperire tutte le informazioni sul bonus sociale?

R: Per tutte le informazioni sui bonus puoi recarti presso lo sportello Urp del tuo Comune oppure consultare il sito

Modulistica

D: Che tipo di modulistica posso reperire presso l’Urp?

R: Presso l’Urp posso reperire i seguenti moduli:

  • per presentare la domanda di partecipazione al bando per l’assegnazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica (case popolari)
  • per l’integrazione dei canoni di locazione (contributo affitto)
  • per ottenere il contributo regionale L.R. 45/2013 per nuovo nato/figlio disabile infamiglie con almeno 4 figli.
  • assegno per nuclei familiari con almeno tre figli minori
  • assegno di maternità
  • modulo ISEE
  • contributo libri scolastici

Segnalazioni

D: Come faccio a segnalare la mancanza del segnale tv? (fibra ottica)

R: Per segnalare la mancanza del segnale TV occorre rivolgersi al numero verde 800 222 777 attivo con operatore da lunedì a venerdì 9 – 13, martedì e giovedì anche 15 – 17 fuori orario è possibile lasciare un messaggio nella casella vocale o inviare e-mail a urp@comune.siena.it con nome e cognome, indirizzo, recapito telefonico, tipologia guasto. L’operatore URP richiamerà entro le 24 ore successive escluso sabato e festivi.

Puoi provare a risolvere il problema effettuando, prima di chiamare il numero verde, le seguenti verifiche:

  • la zona è coperta dalla rete cablata (HFC)
  • gli altri televisori dell’abitazione funzionano; in caso di corretto funzionamento non c’è un guasto alla fibra ottica
  • la televisione degli altri condomini funziona; in caso di corretto funzionamento non c’è un guasto alla fibra ottica