dscf4915-e1467993409468

“SI PEDALA”: MODIFICATE ALCUNE TARIFFE DEL SERVIZIO DI BIKE SHARING

In considerazione delle dinamiche del servizio di bike sharing “SI pedala”, che sta registrando numeri sempre maggiori, e della necessità di ridurre il tempo di utilizzo gratuito per garantire sempre la disponibilità di biciclette nelle ciclostazioni, la Giunta ha deciso di rivederne l’impianto tariffario.

Con l’abbonamento annuale, confermato al costo di 30 euro, le nuove tariffe di utilizzo sono così articolate: gratis la prima mezzora, la seconda 0,50 euro, la terza 1 euro, dalla quarta in poi 2 euro. Queste stesse tariffe sono valide anche per l’abbonamento annuale tramite abilitazione della tessera Mobint, mantenuto a 22 euro.

Invariati i costi degli abbonamenti “one day”, a 10 euro, e “two days”, a 15 euro, con 5 ore di utilizzo per il primo e 10 per il secondo, anche in forma discontinua.

Per quanto riguarda l’utenza 16/26 anni, per la quale il costo dell’abbonamento annuale è confermato a 20 euro, la prima mezzora è gratuita mentre il costo di utilizzo della seconda mezzora è di 0,50 euro, della terza 1 euro e della quarta e delle successive 2 euro. Per coloro, della stessa fascia di età, che abbiano già sottoscritto il contratto di adesione al servizio è previsto uno sconto di 10 euro sull’abbonamento al momento del primo rinnovo annuale.

In caso di smarrimento dell’originale, l’importo per l’emissione di una nuova tessera elettronica è di 10 euro.