SalaCostumi9

Siena si svela tra arte, cultura e musica con la nuova edizione di ‘Febbraio al Museo’

Giovedì 1 febbraio, la prima giornata della rassegna si apre con ‘Notte di Note’ al Santa Maria della Scala

 Viaggio nella storia con la visita alla Sala dei Costumi e con il doppio appuntamento a Palazzo Chigi Saracini

SIENA. Saranno la musica e i Costumi del Palio ad aprire la prima giornata di ‘Febbraio al Museo’, in programma giovedì 1 febbraio. La rassegna all’insegna dell’arte e della storia, con l’apertura straordinaria e gratuita dei musei cittadini propone per tutto il mese di febbraio un ricco calendario di eventi, visite guidate e performance.

Giovedì 1 febbraio, visita alla Sinagoga e a Palazzo Chigi. La mattina di giovedì 1 febbraio sarà la prima occasione per conoscere le tradizioni ebraiche con le visite guidate organizzate nella Sinagoga di Siena in Vicolo delle Scotte. Dalle ore 10.30 alle ore 17.30, ogni mezz’ora, i visitatori potranno partecipare ai tour organizzati per ammirare la mostra ‘Kadima. Da Pellestrina alla Terra Promessa’ aperta anche ogni domenica e ogni lunedì per tutto il mese di febbraio. La mostra è a pagamento. Per informazioni è possibile chiamare il numero 0577 271345 o scrivere un’email a siena@coopculture.it. Per gli amanti delle antiche leggende, giovedì 1 e venerdì 2 febbraio, dalle ore 11.30, sarà possibile ripercorrere la storia della famiglia Chigi Saracini, una delle più prestigiose famiglie della nobiltà senese con le testimonianze conservate negli archivi delle sale di Palazzo Chigi Saracini, oggi sede dell’Accademia Musicale Chigiana, in Via di Città. L’ingresso è a pagamento, mentre è gratuito per i bambini fino ai 6 anni. Le visite possono essere effettuate tutti i giorni, mentre il sabato è necessaria la prenotazione. Per informazioni è possibile chiamare i numeri 366 8642092, 0577 22091 oppure scrivere a visite@chigiana.it.

Giovedì 1 febbraio, un tuffo nel Trecento con la Sala dei Costumi. Il pomeriggio di giovedì 1 febbraio continuerà con la visita guidata alla Sala dei Costumi del Corteo Storico del Palio custoditi all’interno dei Magazzini del Sale di Palazzo Pubblico. Dalle ore 18, sarà possibile scoprire le storie e le curiosità che si celano dietro le preziose monture indossate dai figuranti del Comune di Siena durante la ‘passeggiata storica’ che precede la corsa del Palio del 2 luglio e del 16 agosto. L’itinerario guidato ripercorrerà la storia del Corteo storico dal 1904 al 2000. Le viste alla Sala dei Costumi si svolgeranno a pagamento ogni giovedì alle ore 18, fino a mercoledì 28 febbraio. Per informazioni è possibile telefonare al numero 0577 292614 -15 oppure scrivere a ticket@comune.siena.it.

Notte di Note’ chiude la prima giornata di ‘Febbraio al Museo’. La serata di giovedì 1 febbraio si concluderà alle ore 21.30 con ‘Notti di Note’, l’appuntamento musicale che si svolgerà ogni settimana fino al 28 febbraio nella Sala del Pellegrinaio del Santa Maria della Scala. Ad esibirsi saranno i talenti dell’Istituto superiore di studi musicali Rinaldo Franci e del Siena Jazz, Accademia Nazionale del Jazz con un repertorio che spazierà dal Seicento ai giorni nostri, toccando le musiche di Johann Sebastian Bach fino alle pietre miliari del jazz. Sul palco allestito nella Sala del Pellegrinaio saliranno Paola Zito e Mattia Scandurra al flauto, accompagnati dal Jazz School Quartett con Emanuele Marsico alla tromba; Daniele Belli alla chitarra; Mikael Ravera al contrabbasso e Simone Brilli alla batteria. L’appuntamento è a pagamento. Per informazioni è possibile contattare il numero 0577 286300 o scrivere a sienasms@operalaboratori.com.

Info utili. Febbraio al Museo è la rassegna di eventi, visite guidate e iniziative per adulti e bambini alla scoperta dei grandi artisti e delle istituzioni che hanno fatto la storia della città. La rassegna è organizzata dal Comune di Siena – assessorato alle politiche per il turismo, in collaborazione con l’assessorato alla cultura. Il programma è disponibile su www.enjoysiena.it e www.comune.siena.it. La rassegna è realizzata con risorse dell’imposta di soggiorno. Per info è possibile contattare i numeri 0577 292128-178-206, scrivere una mail a turismo@comune.siena.it. Sui social per essere sempre aggiornati sulle iniziative è possibile i profili EnjoySiena su Facebook, Google+, Tumblr, Instagram, Pinterest, YouTube.