biblioteca-intronati-335×256

ALLA BIBLIOTECA DEGLI INTRONATI UNA GIORNATA DI STUDIO SU “MALESSERE SOCIALE E CONFRONTO POLITICO A SIENA TRA IL 1919 E IL 1925”

Martedì prossimo 15 maggio alle ore 15.30, in collaborazione con l’Accademia senese degli Intronati, la Biblioteca Comunale degli Intronati ospiterà una giornata di studio su “Malessere sociale e confronto politico a Siena tra il 1919 e il 1925”.

L’appuntamento, a ingresso libero, è nella sala Storica della Biblioteca (via della Sapienza, 5) e vedrà il confronto a più voci fra studiosi sulla situazione politica e sociale della città nell’immediato primo-dopoguerra.
Il professor Roberto Bianchi, docente di Storia contemporanea all’Università degli Studi di Firenze, introdurrà e coordinerà il dibattito, inquadrando la situazione nazionale nel 1919, ed i successivi sviluppi verso la nascita del fascismo.

Seguiranno le relazioni di Laura Vigni su “La situazione della città nel 1919 dopo la fine della Grande Guerra: confronto e scontri fra le varie forze politiche e sociali”; Alessandro Orlandini in merito a “Il 1919 nel senese, anno di lotte sindacali e di tumulti popolari”; Daniele Pasquinucci riguardo a “L’andamento delle elezioni politiche e amministrative nel primo dopoguerra”; Gabriele Maccianti affronterà il tema “La violenza come forma di conquista del potere a Siena e nel suo territorio fino al 1924”; mentre Paolo Leoncini “Biografie e vicende di alcune personalità rilevanti nel dopoguerra a Siena”.