ArteSiena Sardone-page-001

ROCCO SARDONE ESPONE ALLA GALLERIA CESARE OLMASTRONI

 

Il calendario di mostre di ArteSiena 2018 prosegue con “Rappresentare un ricordo”

 

Un oggetto semplice, di uso quotidiano che diventa protagonista di opere d’arte. E’ questo il tema di “Rappresentare un ricordo”, la mostra di Rocco Sardone che sarà inaugurata il prossimo 15 maggio a Palazzo Patrizi nell’ambito di ArteSiena, il calendario di 11 esposizioni che accompagnerà i senesi fino alla metà di novembre 2018.

Al centro della mostra dedicata ai lavori di Rocco Sardone, pugliese di nascita ma senese d’adozione, la corda: oggetto semplice, che viene impiegato per molteplici funzioni e per rispondere a piccole ma importanti mansioni. <<”Rappresentare un Ricordo” non è altro che il riaffiorare della “corda”, oggetto di uso quotidiano, che assolveva piccoli problemi di uso domestico; in questo caso un gesto semplice e precario diventa rappresentativo di una certa realtà contemporanea – racconta l’artista -. Di solito si trae ispirazione da molteplici situazioni, tenendo conto delle correnti artistiche e delle mode del momento, io mi sono affidato al sentimento, che diventa simbolo e nello stesso tempo proposta estetica>>.

Non solo, tra le opere esposte <<ci sono lavori di vari periodi che rappresentano l’evoluzione della mia ricerca pittorica>> ha concluso.

La mostra a ingresso libero sarà visitabile dal 15 al 25 maggio tutti i pomeriggi dalle 15.30 alle 18.30.