Pomeriggio dedicato a Bernardo Bertolucci

Un pomeriggio interamente dedicato al grande regista Bernardo Bertolucci quello in programma per mercoledì 27 marzo alle ore 17.30, alla Biblioteca degli Intronati (via della Sapienza, 5).

Un’occasione per ricordare un maestro del cinema italiano, e famoso a livello internazionale, a quattro mesi dalla sua scomparsa, attraverso gli interventi dell’esperto cinematografico Roberto Testi e dal giornalista Vincenzo Coli, coordinati da Raffaele Ascheri, presidente del CdA della Biblioteca.

Nell’appuntamento, a ingresso libero, scorreranno sullo schermo alcune sequenze di film che hanno fatto la storia del cinema: da Ultimo tango a Parigi a Novecento, da Prima della rivoluzione a L’ultimo imperatore, e Il conformista, a Io ballo da sola, che il maestro girò nel Chianti e a Geggiano, nella villa di Ranuccio Bianchi Bandinelli.

Un regista unico che nelle sue opere tratteggia un mondo spesso contraddittorio ma sempre ricco di sorprese. Un narratore capace di evocare con la stessa forza angeli e demoni, tenerezza e terrore, coinvolgendo gli spettatori in momenti storici o in ambientazioni che raccontano la lotta di classe, il mondo operaio, la borghesia di provincia, il fascismo, il sesso fine a sé, e con questa, l’umanità tutta.

Uno stile, il suo, libero da condizionamenti e aperto alla ricerca di una nuova sperimentazione narrativa, che spinge verso l’autenticità anche quando sembra essere frenato da insoddisfazioni e paure.

I suoi film hanno segnato un’epoca, lasciando un segno indelebile nella storia della cinematografia dove Bertolucci rimane l’unico italiano ad aver vinto l’Oscar come miglior regista, con L’Ultimo imperatore nel 1987.

DATA

27 marzo

LUOGO

Biblioteca degli Intronati

INGRESSO

Gratuito

11 Condivisioni
Post suggeriti

Leave a Comment

X