Presentazione del libro “Declino. Una storia italiana”

“DECLINO. UNA STORIA ITALIANA”. ALLA BIBLIOTECA DEGLI INTRONATI LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI ANDREA CAPUSSELA

L’appuntamento, a ingresso libero, è per il 20 settembre

Proseguono gli incontri letterari con gli autori nella sala storica della Biblioteca degli Intronati (via della Sapienza 5). Venerdì prossimo, 20 settembre alle ore 17,30, l’appuntamento, ad ingresso libero, proporrà al pubblico “Declino. Una storia tutta italiana” (ed. Luiss University Press). Insieme al presidente della Biblioteca Raffaele Ascheri l’autore Andrea Capussela che, dopo aver guidato l’Ufficio per gli affari economici dell’International Civilian Office, missione internazionale di supervisione del Kosovo ed essere stato consigliere del ministro dell’economia della Moldavia per conto dell’Ue è, attualmente, visiting fellowship alla London School of Economics.

Capussela nella sua pubblicazione analizza le cause del declino che dagli anni Ottanta dello scorso secolo ha visto l’Italia allontanarsi sempre più dal benessere economico e politico. Ed è proprio attraverso lo studio di fatti e situazioni che hanno interessato il nostro Paese che l’autore individua le cause che hanno origine in ciò che chiama “equilibrio politico-economico”. <<Un equilibrio – come lui stesso afferma – iniquo e inefficiente che protegge le posizioni di rendita delle élite>>.

Nonostante le energie positive presenti <<mancano i partiti e gli altri corpi intermedi capaci di coordinarle e di organizzarle. La gravità della situazione spingerà, prima o poi, quelle energie positive ad imporsi>>.

In sintesi: è ancora possibile un’inversione di tendenza se l’Italia  sarà capace di dar vita a idee innovatrici e, soprattutto, a crederci.

L’obiettivo di Andrea Capussela è proprio quello di sollecitare i cittadini a prendere coscienza delle possibilità di cambiamento.  E il suo libro risulta indubbiamente stimolante.

DATA

20 settembre

LUOGO

Biblioteca degli Intronati

INGRESSO

Gratuito

4 Condivisioni
Post suggeriti

Leave a Comment

X