Siena sito Unesco: il rilancio possibile.

Siena sito Unesco: il rilancio possibile. Verso un Regolamento per i Centri Storici Italiani

Il 4 dicembre a Palazzo Patrizi alle ore 17,00 si terrà il Convegno ‘Siena sito Unesco: il rilancio possibile. Verso un Regolamento per i Centri Storici Italiani’ promosso da Siena Doc e dal Circolo Culturale Repubblica di Siena.

La tutela e lo sviluppo del Centro Storico è alla base della vita sociale ed economica di tutte quelle città che devono mediare tra storia, tradizioni, e modernità perché possano vivere all’altezza della loro tradizione, delle loro peculiarità e rendersi vivibili sia per i residenti che i visitatori.

Mediare tra un flusso turistico, le esigenze di indotto economico e la quotidianità intesa in ogni suo aspetto, dal decoro alla sicurezza alla viabilità e alla riscoperta degli antichi mestieri permette ad un ‘centro storico’ di preservarsi e andare in tandem con la sua periferia consentendo un adeguato e fluido sviluppo di ogni sua parte, in modo da non separare i due aspetti ma farne un continuum dove la particolarità diventa l’essenza e la valenza del loro manifestarsi.

Avere un regolamento a cui attenersi non solo valorizzerebbe un centro storico, ma lo tutelerebbe, ne renderebbe la fruibilità più apprezzabile e consapevole, alla portata di tutti non solo per abbattimento barriere architettoniche, ma per sostenibilità mode e aspettative sia dei locali che degli esterni.

“Il convegno di domani rappresenta un’opportunità importante di confronto per avviare un ragionamento serio sullo sviluppo del centro storico, viste anche le problematiche recenti di varia natura registrate; ne abbiamo parlato spesso tra noi e stiamo lavorando già da qualche settimana su una bozza di regolamento per riconoscere alcune prerogative alle botteghe storiche senesi, come accade in altri Comuni, immaginando un format ad hoc allo sportello unico. Su questo tema è preziosa l’opera e la collaborazione del Prof. Mario Ascheri che si è messo a disposizione di questo tavolo di lavoro per farne parte attiva. Parimenti ringrazio Lorenzo Rosso per la proficua collaborazione ed i contributi forniti sul tema, nonché per il supporto che mi ha fornito dall’inizio dell’incarico. Siena è sito Unesco e non possiamo non menzionare il fatto che la Regione Toscana ha ottenuto un finanziamento per la valorizzazione dei siti regionali inseriti nella lista del patrimonio mondiale posti sotto la tutela dell’UNESCO, tra cui appunto il nostro cento storico; per questo vogliamo approfondire le potenzialità e opportunità del patrimonio del centro storico di Siena, che va tutelato e preservato nella identità più profonda; partendo da questo vogliamo sviluppare l’idea di città per i prossimi anni, partendo dal centro storico, concentrandoci sull’elaborazione del piano operativo sul quale costantemente lavoriamo. Un esempio concreto ne è la prossima attività di verifica d’interesse archeologica, finanziata con i fondi rimanenti della L.77/96 volta alla realizzazione di collegamento pedonale tra il parcheggio scambiatore dei Tufi e Piazza del Mercato attraverso l’Orto dei Pecci. Ma molto altro rimane da fare, per questo mi preme ringraziare anche l’altro organizzatore del convegno, David Chiti, la cui preziosa collaborazione si inserisce in un filone propositivo di idee per la città che abbiamo seriamente intenzione di valutare.” Questo è quanto affermato dall’assessore Michelotti, che parteciperà al convegno.

La scaletta degli interventi è ricca e nutrita; saranno presenti: il Sindaco Luigi De Mossi con i saluti istituzionali; Emanuele Paolini, Presidente Siena D.O.C.; Andrea Corsi, Vice Sindaco di Siena alla mobilità, viabilità, trasporti, smart city, Polizia Municipale, personale; Francesco Michelotti, Assessore alla sicurezza, urbanistica, edilizia privata, sito UNESCO, fondi europei; Alberto Tirelli, Assessore al Commercio, turismo, giustizia paliesca, attività produttive.; Silvia Buzzichelli, Assessore al decoro urbano, aree verdi, ambiente, sport; Mario Ascheri, Past President Club Unesco Siena; David Chiti, Referente Siena D.O.C.. Modera Lorenzo Rosso, Presidente del Circolo Culturale La Repubblica di Siena.

DATA

4 dicembre

LUOGO

Palazzo Patrizi

0 Condivisioni
Post suggeriti

Leave a Comment

X