Società di Esecutori di Pie Disposizioni e manicomio di San Niccolò: un legame secolare.

Mercoledì 5 dicembre, alle ore 17,30, nella sede della Società di Esecutori di Pie Disposizioni (via Roma, 71), con il  saluto del Rettore Vittorio Carnesecchi, e gli interventi del segretario generale Maria Laura Pogni e delle curatrici della mostra, Martina Dei e Valentina De Rubertis, verrà inaugurato l’allestimento Società di Esecutori di Pie Disposizioni e manicomio di San Niccolò: un legame secolare. Storia dell’ospedale psichiatrico senese attraverso i progetti dei suoi edifici.

L’iniziativa, che rientra nella rassegna degli eventi dedicati alla Memoria dei 200 anni del San Niccolò, promossi dal Comune, Università di Siena, e Azienda USL Toscana Sud Est, vedrà l’esposizione di progetti originali, foto d’epoca e documenti d’archivio che illustrano cronologicamente le principali tappe dell’espansione del villaggio manicomiale, con riferimento ai principii che ispirarono i suoi artefici (direttori, medici del nosocomio, architetti) e all’impegno profuso dall’ente fondatore.

Una sezione documenterà, anche attraverso filmati, aspetti della vita che si svolgeva all’interno del manicomio e dei rapporti di questo con la cittadinanza senese.

La mostra sarà aperta fino al 20 gennaio 2019 anche negli spazi dell’attigua chiesa di Santa Maria degli Angeli detta del Santuccio, con i seguenti orari: dal martedì al giovedì dalle 10 alle 12.30 e dal venerdì alla domenica la mattina dalle 10 alle 12,30 e il pomeriggio in orario 16-18,30.

Rimarrà chiusa il 25, il 26 e il 1° gennaio.

DATA

Dal 5 dicembre al 20 gennaio

LUOGO

Società di Esecutori di Pie Disposizioni

INGRESSO

Gratuito

2 Condivisioni
Post suggeriti

Leave a Comment

X