In Notizie, Notizia Scorrevole

L’appuntamento si terrà all’interno della Fortezza Medicea il prossimo 5 novembre

Si terrà a Siena, il prossimo 5 novembre all’interno della Fortezza Medicea, la “Prima rassegna di puledri anglo-arabi”. La giunta comunale, durante la seduta di ieri ha infatti approvato l’iniziativa promossa dall’Associazione Anglo Araba Corse che sarà realizzata in sinergia con il Comune.

Obiettivo della rassegna  è rispondere al crescente interesse verso questo tipo di cavallo, utilizzato sia al Palio di Siena sia in altre manifestazioni, così come negli ippodromi per le corse, nelle gare endurance e, per la sua versatilità, anche per il salto, il turismo equestre e l’ippoterapia. Come infatti fa notare Luigi Carli, presidente dell’Associazione, <<sono diversi gli allevamenti che nella provincia di Siena producono cavalli anglo-arabi che si distinguono nelle competizioni a tutti i livelli e che hanno superato, in qualità, la concorrenza degli allevatori sardi>>.

Come ha evidenziato il sindaco Luigi De Mossi <<questo appuntamento rappresenta un’importante occasione per promuovere un particolare settore equino e tutte le professionalità di cui si avvale il mondo allevatoriale. Ma anche un’attrattiva per  i senesi, visto il forte legame con i cavalli, veri protagonisti del Palio e, in parallelo,  per tutti gli appassionati di sport equestri che il 5 novembre avranno un’opportunità in più per visitare Siena>>.

Saranno circa 40 i migliori  anglo-arabi di uno e due anni di età che verranno presentati al pubblico di appassionati e di potenziali acquirenti. All’interno della Fortezza, durante l’intera giornata, sfileranno bellissimi esemplari che saranno poi esaminati in base al modello, stato generale e obbedienza, da una giuria di esperti che poi procederà alle premiazioni in base alle varie categorie.

La rassegna è a ingresso libero,  in caso di pioggia si svolgerà il giorno successivo.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

X