Amico Museo all’Accademia dei Fisiocritici

Iniziative a ingresso libero del Museo di Storia Naturale dell’Accademia dei Fisiocritici per Amico Museo 2019

17 Maggio ore 16.30 Concerto di chitarra classica organizzato con l’I.S.S.M. “Rinaldo Franci”

18 maggio ore 17.00-23.00 Apertura straordinaria del Museo di Storia Naturale

Un concerto organizzato insieme all’Istituto Superiore di Studi Musicali “Rinaldo Franci” di Siena e un’apertura straordinaria di sabato sono le iniziative a ingresso libero con cui il Museo di Storia Naturale dell’Accademia dei Fisiocritici partecipa alla manifestazione regionale “Amico Museo” per la tematica “Il museo creativo: dalla tradizione al futuro”.

Il 17 maggio alle ore 16,30 l’aula magna dei Fisiocritici accoglierà l’esibizione del chitarrista di fama internazionale Rovshan Mamedkuliev che suonerà musiche di Niccolò Paganini, Dionisio Aguado, William Walton, Sergei Rudnev, Fikret Amirov. Di origine azera ma cresciuto in Russia, a undici anni Rovshan inizia a prendere lezioni di chitarra rivelando immediatamente un eccezionale talento. Diplomato “con onore” al Conservatorio di Nizhny Novgorod, così lo descrive il suo maestro Aleksey Petropavlovsky, famoso chitarrista russo: “orecchio eccellente, memoria prodigiosa, un senso del ritmo molto sviluppato, tecnica e talento davvero brillanti”. La sua carriera internazionale si divide fra insegnamento e concerti in tutto il mondo, sia con orchestre e ensemble che come solista. Al suo attivo ha numerose prime esecuzioni di brani per chitarra classica, propri arrangiamenti e molte registrazioni discografiche. Tra nazionali e internazionali ha vinto più di venticinque concorsi di chitarra, di cui alcuni estremamente prestigiosi. Dal 2014 Mamedkuliev è titolare della cattedra di chitarra classica alla Maimonides State Classical Academy di Mosca.

Clicca qui per scaricare la locandina

Sabato 18 maggio il Museo sarà aperto in via eccezionale dalle 17 alle 23 per visite libere alle sezioni geologica, zoologica, anatomica, botanica e alle curiosità del Museo: un’opportunità da non perdere per lasciarsi incantare dalla corte illuminata con lo scheletro della balenottera e dal fascino antico delle vetrine e dei cunicoli sotterranei, supportati da due touch screen e da alcune cornici digitali che forniscono informazioni su collezioni, reperti e storia.

Clicca qui per scaricare la locandina con tutte le iniziative per Amico Museo all’Accademia dei Fisiocritici.

DATA

17 e 18 maggio

LUOGO

Accademia dei Fisiocritici

INGRESSO

Gratuito

0 Condivisioni
Post suggeriti

Leave a Comment

X