Anno educativo 2020-21: il Comune approva l’avviso pubblico per l’accoglienza di bambini dai 3 ai 36 mesi iscritti nella lista di attesa dei nidi d’infanzia comunali

Il Comune approva l’avviso pubblico rivolto ai gestori di servizi educativi per la prima infanzia (3-36 mesi) privati, accreditati e ubicati nel territorio senese interessati al progetto regionale D.D.R.T. n.10094 del 2/7/2020, per consentire l’accoglienza dei bambini collocati nella lista di attesa dei nidi d’infanzia comunali per l’anno 2020-2021.

Il progetto, nato per conciliare i tempi di vita e di lavoro, è rivolto ai genitori in possesso di un ISEE per prestazioni agevolate rivolte a minorenni, inferiore a 50 mila euro, che abbiano fatto domanda agli asili del Comune rimanendo fuori dalla graduatoria di prossima pubblicazione.

<<E’ un altro passaggio importante – ha dichiarato l’assessore all’Istruzione Paolo Benini – a favore delle famiglie. Vogliamo assicurare pari opportunità nell’accesso ai servizi per la prima infanzia integrando pubblico e privato e favorendo così un numero maggiore di bambini soprattutto con madri e padri lavoratori>>.

I gestori dovranno compilare l’apposito modulo reperibile al seguente link: http://www.comune.siena.it/La-Citta/Istruzione/Infanzia/Servizi-educativi-per-la-prima-infanzia-e-scuole-dell-infanzia-privati e inviarlo all’Ufficio protocollo del Comune di Siena con raccomandata a.r. (farà fede la data del timbro postale) o tramite PEC (comune.siena@postacert.toscana.it) entro il prossimo 10 agosto.

Le convenzioni che si instaureranno, dopo un’attenta individuazione dei soggetti interessati da parte dell’Amministrazione, avranno la durata di un anno scolastico: da settembre 2020 a giugno 2021.

 

Post suggeriti

Leave a Comment

X