In Giunta, Ambiente, Notizie, Notizia Scorrevole

La giunta comunale di questa mattina, giovedì 2 maggio, ha approvato il patto di collaborazione del Comune di Siena con l’associazione temporanea di scopo formata da “Comitato Siena 2 – Cittadini attivi e associazioni per i beni comuni”, “Circolo Legambiente Siena”, “Circolo Wwf Siena” per la realizzazione di attività e di interventi manutentivi dell’area verde denominata “Il Boschetto di San Miniato”, posto nel quartiere.

Il patto di collaborazione prevede che l’associazione temporanea realizzi opere di monitoraggio sul bene; garantisca la pulizia e la manutenzione dei sentieri e delle aree di sosta e incontro; effettui il taglio dell’erba nell’area pic nic; mantenga e sviluppi la naturalità del boschetto anche attraverso la messa a dimora di nuove pianti e arbusti autoctoni; crei ambienti che facilitino lo sviluppo della biodiversità; prepari e posizioni un cartello lungo la siepe in prossimità del Passeggio Calamandrei che illustri il valore naturalistico della siepe medesima; posizioni ulteriori cartelli identificativi di piante e arbusti e cartelli didattici; sviluppi ulteriormente la promozione dell’area natralistica presso le scuole della zona per farne momento di incontri didattici sui temi dell’ambiente, della conoscenza delle piante e degli animali del territorio; promuova ulteriormente l’area del Boschetto e del teatro per farne luogo di spettacoli musicali, teatrali, canori e iniziative socio-culturali; contribuisca alla carbon neutrality; migliori i servizi ecostistemici; ricollochi alcune sedute in legno; effettuati eventuali interventi di manutenzione dello stagno a servizio anche del progetto degli “Orti sociali”, previo accordo con gli uffici del Comune; utilizzi in maniera più appropriata la polveriera.

Le modalità di collaborazione, secondo quanto si legge nel patto stesso, che prevedono interventi di raccolta dei rifiuti, manutenzione del verde organizzazione di eventi ricreativi, impegnano l’associazione a svolgere le attività indicate nel rispetto del regolamento sui beni comuni del Comune di Siena, per il perseguimento del pubblico interesse e segnalando eventuali criticità. Inoltre l’associazione fornirà con cadenza annuale al Segretario generale del Comune di Siena, Servizio patrimonio, una relazione sull’attività, oltre a tutti gli adempimenti normativi del caso per lo svolgimento delle attività. Il Comune di Siena si impegna alla promozione degli eventi, oltre a forme di sostegno valutate in base alle risorse disponibili. Il patto ha validità di tre anni.

Ufficio Stampa Comune di Siena

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

X