In Eventi, Incontri

Siena celebra la notte di San Lorenzo con Calici di Stelle

Vino e cultura nella Notte di San Lorenzo. Torna “Calici di Stelle” l’iniziativa che propone ad enoappassionati, turisti e cittadini un programma originale che associa offerta culturale e vino proponendo appuntamenti per tutti i gusti. Promosso dall’Associazione Nazionale Città del Vino, di cui il Comune di Siena è uno dei soci fondatori, in collaborazione con il Movimento Turismo del Vino, il programma dell’edizione 2023 mette in calendario una serie di iniziative per andare incontro ai gusti più diversi.

La sera del 10 agosto si potrà visitare gratuitamente il Museo Civico, aperto in via straordinaria dalle 21 alle 24. Una tappa importante in uno dei punti d’attrazione fra i più suggestivi di Siena, situato all’interno del Palazzo Pubblico, che racchiude al proprio interno una vasta collezione di opere dell’arte senese tra i quali gli affreschi di Simone Martini e Duccio di Buoninsegna. Una visita che si snoda fra le sale principali del Palazzo: sala del Risorgimento, la sala del Mappamondo, la sala della Balia e quella del Concistoro, la Sala dei Nove e quella dei Pilastri fino ad approdare alla Loggia dei Nove. Altro appuntamento di “Calici di Stelle” sarà il concerto organizzato al Teatro dei Rozzi alle 21,15 in occasione dei 90 anni del maestro Bruno Giuranna, violista e direttore d’orchestra, per anni docente alla Accademia Musicale Chigiana. Si tratta di un concerto con ingresso a pagamento che rientra nell’ambito del programma della Chigiana International Festival & Summer Academy 2023 della Fondazione Accademia Musicale Chigiana.

Per gli amanti delle stelle, invece, il programma della notte di San Lorenzo propone l’osservazione astronomica in notturna dalle 21,30 alle 24: l’evento realizzato in collaborazione con Unione Astrofili Senesi sarà all’Orto dei Tolomei con accesso gratuito.

Infine per gli amanti dei prodotti vitivinicoli la Fortezza Medicea sarà aperta dalle 19 alle 24 per offrire una degustazione di vini curata dall’Associazione Nazionale Città del Vino: l’iniziativa è a pagamento (info e prenotazioni 329 0210762).

Per quanto riguarda il Santa Maria della Scala è prevista l’apertura straordinaria ad ingresso gratuito, dalle ore 21 alle 24 (ultimo ingresso ore 23.15), del livello di piazza Duomo e delle mostre temporanee “Aldo Mondino. Start. Un incessante inizio” e “Raggioverde”, con accompagnamento musicale e gin tonic sotto le stelle.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

X