Comune di Siena “amico” della famiglia tra servizi e progetti

L’elenco dei contributi messi a disposizione durante l’emergenza Covid 19

 

Il Comune di Siena al fianco delle famiglie senesi messe ancor più in difficoltà dall’emergenza sanitaria. Grazie al lavoro svolto dall’Assessorato ai Servizi Sociali, famiglia, disabilità, anziani e minori sono al centro dei principali progetti portati avanti nel 2020 e pensati anche per il 2021.

Tra i contributi economici destinati alle famiglie il bonus “Benvenuto al Mondo”, rinnovato anche per il 2021, per un totale di 16mila euro erogati per l’acquisto di prodotti parafarmaceutici spendibili presso le farmacie comunali per la prima infanzia. Nel corso del 2020 sono state 91 le domande accolte.

Potenziato il servizio dei “Voucher Campi Solari”, finalizzato a favorire la partecipazione dei minori dai 6 ai 14 anni alle attività estive. Erogati 120 Euro a settimana per due settimane di frequenza con un contributo fino a 1000 Euro destinato alla copertura della spesa di personale dedicato all’assistenza dei minori in situazione di disabilità. Concessi nell’estate del 2020 contributi a 173 beneficiari per un totale di 31mila Euro su 38mila assegnati.

Concessi 23 contributi per un totale di 40mila Euro per l’assegno di maternità e 87 contributi per un totale di 150mila Euro per l’assegno al nucleo familiare con almeno tre figli minori. A favore delle famiglie con figli minori disabili concessi 48 contributi per un totale di 33mila Euro.

Per quanto riguarda i Buoni Spesa erogati per l’emergenza alimentare nel 2020 la somma erogata è stata di 285mila Euro, concessi da aprile a novembre, 1032 i beneficiari coinvolti. La stessa cifra sarà a disposizione anche nel 2021. Previsto a favore delle famiglie anche un Contributo Sociale Idrico Integrativo, legato al consumo di acqua domestica. Trattasi di un contributo dal valore di 57mila euro a favore di 297 richieste.

Tre le azioni progettuali e “di sistema” “Siena Di&PER tutti 2019”, contributo per associazioni e cooperative per interventi nel settore della disabilità. Erogati nel 2020 circa 75mila Euro, liquidati come contributo COVID per azioni di sostegno svolte dagli enti beneficiari e indirizzate alle famiglie con situazioni di disabilità. Lo stesso progetto è stato rinnovato nel 2020.

Un contributo straordinario a fondo perduto Covid dal valore di 300 Euro è stato erogato per organizzazioni di volontariato e associazione di promozione sociale.

In corso di installazione lo Sportello dei servizi alla famiglia che consentirà, nel rispetto della normativa anti contagio, di ricevere gli utenti in cerca di informazioni dei servizi alla famiglia. Lo sportello non costituirà solo uno spazio fisico, ma anche un punto di raccolta di bisogni e di link delle varie risorse presenti nel nostro territorio.

Tra i prossimi progetti del 2021 l’adesione al network dei comuni amici della famiglia e l’evento online dedicato a Terzo Settore e Buongoverno previsto dal 4 all’8 maggio dal titolo “Riprogettiamo insieme il futuro di Siena – dalla riforma del terzo settore alla neonata legge regionale”.

Dopo una giornata convegno in presenza tenutasi lo scorso ottobre al Santa Maria della Scala, i lavori, guidati dal padre della riforma del Terzo Settore, il professor Stefano Zamagni, continueranno con 4 giornate tematiche.

L’iscrizione al convegno, si può effettuare collegandosi al sito www.welfaresi.congress.siena.it entro il prossimo 29 aprile 2021.

Post suggeriti

Leave a Comment

X