In Notizie, Notizia Scorrevole

Il Comune di Siena individuerà, tramite procedura pubblica, un soggetto economico interessato alla concessione per tre anni (2024-2026) dell’area esterna del bastione San Domenico e della corte interna (Piazza della Libertà) della Fortezza Medicea, finalizzata alla valorizzazione degli spazi attraverso la realizzazione di un calendario di eventi culturali e di intrattenimento durante il periodo estivo, per un periodo compreso tra maggio ottobre e non inferiore a novanta giorni. Questo l’atto di indirizzo approvato, su proposta dell’assessore al commercio Vanna Giunti, dalla giunta comunale riunitasi oggi, giovedì 15 febbraio.

Gli operatori dovranno produrre un progetto culturale di alto valore artistico e sociale, coinvolgendo il contesto locale e nazionale. Negli spazi in concessione potranno essere realizzate, esclusivamente in occasione degli eventi, postazioni per la somministrazione accessoria temporanea di alimenti e bevande a cura del soggetto organizzatore. I partecipanti alla procedura pubblica dovranno produrre un adeguato progetto di allestimento degli spazi esterni, e il gestore dovrà acquisire tutte le autorizzazioni necessarie alla realizzazione delle manifestazioni. Dovrà, inoltre, essere garantita I’esecuzione di tutti gli eventi approvati dal Comune con diversi e separati atti (Cinema estivo, Palio a canestro, etc.). Il soggetto economico interessato alla gestione dovrà assicurare la valorizzazione culturale, ma anche la sostenibilità nell’utilizzo degli spazi della Fortezza, non solo dal punto di vista ambientale, ma anche come massima inclusione delle realtà locali operanti nel settore culturale, dei diversi target e dei molteplici portatori di interesse, nonché della promozione dei prodotti del territorio. Il progetto di rigenerazione della Fortezza rientra nel più ampio programma di rigenerazione urbana denominato Con.Ver.Si (Connessioni Verdi Siena) e cofinanziato dalla Regione Toscana con i fondi strutturali Fesr.

La concessione avverrà a fronte del pagamento di un canone e avrà luogo per un periodo di tre anni (2024-2025-2026), tenendo conto che per il 2026 potranno sopraggiungere delle modifiche a causa dei lavori di ristrutturazione della Fortezza. Per l’anno 2024 l’allestimento dell’area esterna del Bastione San Domenico potrà avvenire a partire da maggio, mentre l’allestimento dell’area interna (Piazza della Libertà) potrà avvenire dal 7 giugno.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

X