I Graffiti del Duomo

Dal trecento all’ottocento, i grandi artisti senesi – e non solo – si sono susseguiti nel realizzare le cinquantasei tarsie che compongono il magnifico pavimento del duomo. Dall’ingresso “Ricordati di entrare castamente nel castissimo tempio della Vergine”, si dipana un labirinto di Sibille, Virtù, scene del vecchio testamento e molto altro; Domenico Beccafumi, Giovanni di Stefano, il Pinturicchio, solo per citarne alcuni, vi aspettano!

Quota di partecipazione:

15 euro, gratuito per i bambini fino a 11 anni

Biglietto del Duomo escluso, gratuito per i residenti

Potete seguire tutte le nostre novità su:

Facebook: SIENA INFO and TOURS
Mail: sienatourism@gmail.com
Cel. +39 331 7422646 / +39 331 7464277

Post suggeriti

Leave a Comment

X