In Notizie, Notizia Scorrevole

Dal teatro all’intelligenza artificiale, dalla musica con un approfondimento su Fabrizio De Andrè al ricordo di alcune grandi figure di donna del Novecento come Elsa Morante, Natalia Ginzburg e Amelia Rosselli. Ma anche il tema della legalità e del giornalismo di guerra con Toni Capuozzo e un focus sul tempo della natura e dell’uomo. A partire da venerdì 12 gennaio alle 17.30, a Siena Palazzo Pubblico Sala delle Lupe (ingresso gratuito), torna l’appuntamento con il ciclo di incontri I venerdì di Siena, una iniziativa del Comune di Siena a cura di Toscanalibri.it, il portale della cultura toscana per la direzione artistica di Francesco Ricci, sponsor tecnico Fisar Siena. Ogni due settimane fino al 31 maggio, sarà possibile partecipare agli approfondimenti culturali divulgativi all’insegna dei diversi linguaggi.

“Dopo il grande successo riscontrato nella prima parte della rassegna un nuovo ciclo di incontri che arriverà fino a maggio con tante altre tematiche di cultura e attualità – spiega il Sindaco di Siena Nicoletta Fabio – Insieme all’ appuntamento culturale torneranno le visite guidate nelle stanze di palazzo”.

“Quella di portare incontri culturali in uno dei luoghi simbolo della città che per l’occasione apre le sue porte ai cittadini – afferma il direttore artistico Francesco Ricci – è una scommessa vinta che ha incontrato un grandissimo interesse e riscontro di pubblico. Un appuntamento fisso per l’intera cittadinanza che torna con nuovi e stimolanti approfondimenti proposti con il consueto taglio divulgativo e nella forma del dialogo tra i diversi tipi di linguaggio. Una formula che per questa edizione 2024 si arricchisce anche di interpretazioni teatrali, performance musicali e letture con l’obiettivo di fornire all’approfondimento più chiavi di comprensione e forme narrative”.

IL PROGRAMMA

12 gennaio, ore 17.30
VIVERE IL TEATRO E VIVERE DI TEATRO A SIENA
Teresa Gargani, Servizio Teatri Comune di Siena
Sergio Pierattini, attore e drammaturgo

▂▂

26 gennaio, ore 17.30
PRINCESA QUINTET MUSIRACCONTA FABRIZIO DE ANDRE’
Musica, poesia, scorci della vita del grande Faber
Simona Bruni (flauto), Daniele Caratelli (pianoforte e fisarmonica), Giulia Guerrini (violino), Marco Grassiccia(chitarra), Enrico Magliozzi (batteria), Stefania Mazzieri (voce), Fabio Rugi (basso)

▂▂

9 febbraio, ore 17,30
RIVOLUZIONE AI
Antonio Chella, docente
Intelligenza artificiale e coscienza nei robot
Giovanna Maria Dimitri, ricercatrice
Al di là del Codice: Storia e Prospettive sull’Intelligenza Artificiale
Marco Gori, docente
L’Intelligenza Artificiale e la Fantascienza di Kubrick
Modera Giovanna Maria Dimitri

▂▂

23 febbraio, ore 17.30
ELSA MORANTE RACCONTATA ATTRAVERSO I SUOI AMORI
Francesco Ricci, docente
Paola Lambardi legge Elsa Morante
Wolfgang Amadeus Mozart, Quartetto per archi n. 1 in sol maggiore K 80
(Elena Caroni: viola, Alberto Catto: violino, Emanuele De Luca: violino, Elena Falcone: violoncello)
Modera Filomena Cataldo

▂▂

8 marzo, ore 17.30
NATALIA GINZBURG E LE SUE SORELLE
Fabiano Massimi, scrittore
Chiara Savoi Legge Natalia Ginzburg
Johann Sebastian Bach, Trio sonata BWV per due flauti e basso continuo
(Giorgio Baldazzi: flauto, Brando Buonriposi: flauto, Lorenzo Vagnetti: fagotto)
Modera Filomena Cataldo

▂▂

22 marzo, ore 17.30
PER UN UMANESIMO NUOVO E UNA NUOVA CITTA’ (tavola rotonda)
Marcello Aitiani, pittore e musicista
Filippo Martelli, astrofisico
Antonio Prete, saggista, narratore, poeta
Silvano Tagliagambe, filosofo della scienza

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

X