In Notizie, Notizia Scorrevole

Venerdì 26 gennaio alle 17.30 nella Sala delle Lupe di Palazzo Pubblico
Musica, poesia, scorci della vita del grande Faber a venticinque anni dalla morte

 

Un grande evento per raccontare (e cantare) Fabrizio De Andrè a venticinque anni dalla morte. Prosegue nel nome del grande Faber la rassegna de “I Venerdì di Siena” a Palazzo Pubblico, iniziativa del Comune di Siena, a cura di toscanalibri.it per la direzione artistica di Francesco Ricci, in programma fino a maggio. L’appuntamento è il 26 gennaio alle 17.30 nella Sala delle Lupe con il gruppo Princesa Quintet che offrirà un tributo al cantautore genovese raccontandolo attraverso la reinterpretazione al femminile di alcune delle sue canzoni più amate e conosciute.

Ad esibirsi saranno Simona Bruni (flauto), Daniele Caratelli (pianoforte e fisarmonica), Giulia Guerrini (violino), Marco Grassiccia (chitarra), Enrico Magliozzi (batteria), Stefania Mazzieri (voce), Roberta Meniconi (cori), Fabio Rugi (basso). Il repertorio spazierà dalle prime canzoni di Fabrizio De Andrè alle innovazioni musicali di “Creuza de Ma”, passando all’ultimo album “Anime Salve”.

Come ormai consuetudine, per l’occasione, a partire dalle 17.15, il Comune di Siena in via straordinaria apre le porte dei suoi uffici del piano terra ai cittadini per una breve visita guidata con la partecipazione del sindaco Nicoletta Fabio. Al termine dell’evento aperitivo con brindisi a cura di Fisar Siena (sponsor tecnico).

Ingresso gratuito senza prenotazioni fino ad esaurimento posti

 

Programma completo su www.toscanalibri.it e su www.sienacomunica.it
Info redazione@toscanalibri.it – whatsapp 3791789747

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

X