IL 12 SETTEMBRE MODIFICHE TEMPORANEE ALLA CIRCOLAZIONE PER LA “GRAN FONDO STRADE BIANCHE”

La prossima domenica 12 settembre, per consentire il passaggio dei ciclisti della “Gran Fondo Strade Bianche”, sono state disposte alcune modifiche alla circolazione. In particolare, la zona interessata da possibili rallentamenti sarà quella di Strada di Pescaia e nello specifico all’altezza dell’intersezione con Strada di Collinella e quella con Esterna Fontebranda.

Per i residenti dell’area di Fontebranda/Santa Caterina, dalle ore 20 del 10 settembre e fino alle 20 del giorno della gara, saranno a disposizione 30 posti auto all’interno del Fagiolone.

Fino a domenica 12, in tutta l’area interna della Fortezza Medicea, comprendente piazza della Libertà, viale Guglielmo Marconi e piazza Caduti delle Forze dell’Ordine, sarà in vigore il divieto di transito e di sosta con rimozione coatta ad eccezione dei veicoli autorizzati o addetti all’organizzazione della corsa e dei mezzi al servizio delle attività correlate di “Vivi Fortezza”.

Fino alla fine delle esigenze connesse alla gara di domenica, divieto di sosta con rimozione forzata in viale Vittorio Veneto (all’interno dell’ex Campino di San Prospero) e su tutto il lato destro attiguo alle mura della Fortezza, nell’area riservata alla fermata dei bus turistici, tranne i veicoli dell’organizzazione della gara.

Mentre dalle ore 23 di domani, 10 settembre, fino a domenica 12, divieto di transito e di sosta con rimozione forzata nell’intera area mercatale (parcheggio “Fortezza”) comprendente: viale XXV Aprile (nel posteggio a pagamento), viale Cesare Maccari e viale della Vecchia, eccetto gli autorizzati e organizzatori.

Divieto di sosta permanente con rimozione dalle 23 di sabato 11 alle ore 12 di domenica 12 in viale Luigi Cadorna e viale Rinaldo Franci.

Per sabato 11 dalle ore 14, e fino al 12 divieto di sosta permanente con rimozione e di transito, ad eccezione dei veicoli autorizzati e interessati al servizio di allestimento e organizzazione, in Piazza del Campo tra via Duprè e via di Salicotto.

Lo stesso giorno ma dalle 20 e fino alle 18 di domenica, divieto di sosta permanente con rimozione, su entrambi i margini della carreggiata, in via Esterna Fontebranda, via di Fontebranda, tra le intersezioni con via Esterna Fontebranda e via Santa Caterina (inclusa), via delle Terme, piazza Indipendenza, via di Città, Banchi di Sotto e via Rinaldini.

Sempre domenica 12, dalle ore 8 fino alla fine della corsa, divieto di transito in viale Luigi Cadorna e viale Rinaldo Franci per la partenza della corsa e il transito degli atleti in uscita e in ingresso in città, nei tempi compresi tra l’inizio e la fine della gara.

Domenica 12 divieto di transito e di sosta con rimozione coatta, dalle ore 9 fino alla fine dell’iniziativa, in Piazza del Campo e via Rinaldini; obbligo di svolta a sinistra con direzione verso via del Porrione  alle Logge del Papa; divieto di transito in Banchi di Sotto, tra le intersezioni con le Logge del Papa e via Rinaldini, e in via di San Vigilio, nel tratto compreso tra via Cecco Angiolieri e Banchi di Sotto e tra gli incroci con via Cecco Angiolieri e via Sallustio Bandini, eccetto i residenti in via Cecco Angiolieri a cui sarà consentita l’uscita dallo stesso tratto in senso unico alternato con diritto di precedenza ai veicoli in transito nella direzione normalmente consentita.

Inoltre per i veicoli in uscita da via Cecco Angiolieri, a causa del doppio senso di circolazione per un cantiere, obbligo di svolta a sinistra per via di San Vigilio – via Sallustio Bandini. In quest’ultima, all’intersezione con via di San Vigilio, e in via Lucherini obbligo di andare verso via del Moro – via del Giglio.

Nel Casato di Sopra divieto di transito ai veicoli di massa complessiva superiore a 3,5 tonnellate, e tra questo e Casato di Sotto obbligo di svolta a destra verso via della Fonte, dove è in vigore il divieto di sosta con rimozione. Divieto di transito anche nel Casato di Sotto, ad eccezione dei veicoli in servizio per le Strade Bianche Gran Fondo 2021 e quelli dell’organizzazione, nonché i veicoli dei residenti o diretti ad autorimesse autorizzate nella stessa via ai quali è consentito il transito in senso unico alternato, con diritto di precedenza per la direttrice normalmente consentita, con ingresso e uscita dall’intersezione con Casato di Sopra verso via della Fonte.

Sempre domenica 12, dalle 6 alle 18 sono sospesi il parcheggio Taxi e la sosta di carico e scarico di piazza Indipendenza, e dalle 8.30 alle 16 anche la linea del TPL che transita in via Esterna Fontebranda verso piazza Indipendenza.

Post recenti

Leave a Comment

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

X