Il Comune assume 19 unità di personale

Le domande scadono il 15 luglio

 

Il Comune ha pubblicato cinque bandi di concorso per assunzioni a tempo indeterminato di 19 persone.

Un posto di “Istruttore di Polizia Municipale” (categoria C), con riserva  ai sensi degli articoli 1014 e 678 comma 9 del D. Lgs. 66/2010 “Codice dell’ordinamento militare”. Il titolo di studio richiesto è il Diploma di istruzione secondaria di II grado di durata quinquennale (maturità).

Due “Istruttori Culturali” (categoria C) con riserva di un posto ai sensi degli articoli 1014 e 678 comma 9 del D. Lgs. 66/2010 “Codice dell’ordinamento militare”. È richiesto il Diploma di Istruzione secondaria di II grado di durata quinquennale (maturità) ed esperienza professionale documentabile di almeno due anni maturata, negli ultimi cinque anni, con rapporti di lavoro o professionali nell’ambito della promozione e programmazione culturale.

Un “Geologo” (categoria D) in possesso del diploma di Laurea Specialistica (LS) della classe D.M. 509/99 in Scienze Geologiche (CLS 86/S), oppure Scienze Geofisiche (CLS 85/S), Scienze e tecnologie per l’ambiente e il territorio (CLS 82/S), o diplomi di laurea dell’ordinamento previgente al D.M. 509/99 in Scienze Geologiche e Scienze Ambientali, Diplomi di laurea Magistrale della classe D.M. 270/04 in Scienze e tecnologie geologiche (LM 74), Scienze Geofisiche (LM 79), Scienze e Tecnologie per l’ambiente e il territorio (LM 75); l’iscrizione all’Albo dei Geologi – sez. A ed essere in possesso dei crediti formativi necessari per l’esercizio della professione, nonché l’abilitazione.

14 “Collaboratori professionali Amministrativo-Terminalisti” (categoria B) con riserva di quattro posti ai sensi degli articoli 1014 e 678 comma 9 del D. Lgs. 66/2010 “Codice dell’ordinamento militare”. Titolo di studio: Diploma di Istruzione Secondaria di II grado (maturità), oppure Diploma di Qualifica Professionale conseguito al termine di corsi triennali presso Istituti professionali di Stato o Scuole legalmente riconosciute.

Un “Istruttore Direttivo-Archivista” (categoria D), in possesso della Laurea di I livello (D.M. 270/2004) in ambito umanistico nella classe L1 – Beni Culturali, L 10 – Lettere, L 42 – Storia e L 43 – Tecnologie per la conservazione e il restauro dei beni culturali, Lauree triennali ex DM 509/1999 equiparate a quelle sopra indicate, Laurea Magistrale (LM classe LM-5) o specialistica (LS classe 5/S) in Archivistica e Biblioteconomia, Laurea specialistica o laurea magistrale o Diplomi di laurea (vecchio ordinamento) o Lauree Triennali (DM 509/1999 e DM 270/2004) unitamente al  Diploma rilasciato da scuole speciali per archivisti e bibliotecari istituite presso le Università degli Studi, Diploma di archivistica, paleografia e diplomatica conseguito dopo la laurea e rilasciato dalle scuole istituite presso gli Archivi di Stato.

Le domande di partecipazione dovranno essere presentate, entro il prossimo 15 luglio, esclusivamente on line collegandosi al portale istituzionale www.comune.siena.it, Servizi on line, sezione Concorsi e Selezioni del Personale, cliccando su Domande concorso on line.

Tutti i bandi sono scaricabili nella sezione Bandi di Concorso del Portale Amministrazione Trasparente nel sito del Comune.

Per informazioni è possibile rivolgersi al Servizio Personale, Piazza del Campo, 1 ai numeri 0577 292123/2183/2184/2185/2186/2187 oppure alla mail concorsi@comune.siena.it

 

Post suggeriti

Leave a Comment

X