Il Comune inaugura la nuova area ludica a Taverne d’Arbia grazie ad una donazione dell’AVIS

Questa mattina, il Sindaco Luigi De Mossi, l’assessore alle Aree Verdi e Decoro Urbano Silvia Buzzichelli e il consigliere comunale Orazio Peluso hanno inaugurato, insieme a Luciano Franchi, vice presidente regionale Avis, Umberto Bongini e Stefano Nardi, rispettivamente presidente e segretario della sezione Avis di Taverne e Arbia, la nuova area giochi adiacente alla rotatoria di strada delle Ropole a Taverne.

Il progetto è frutto di una donazione da parte dell’Associazione Volontari Italiani del Sangue di Taverne e Arbia, che ha permesso non solo l’acquisto di sei tipologie di giochi tra scivoli, altalene e dondoli, ma anche il loro posizionamento.

Un lavoro di riqualificazione che ha visto, a sua volta partecipe il Comune <<che – come ha detto il sindaco De Mossi, dopo aver ringraziato AVIS, ha visto il lavoro degli uffici dell’assessore alle aree verdi  provvedere alla recinzione della zona, chiusa da un cancello, e il posizionamento di panchine e cestini.  In programma  anche la piantumazione di alberi a foglia caduca, così da rendere piacevole la fruizione dell’area, sia in estate sia in inverno, facendola diventare luogo di sosta per gli adulti e di svago per i più piccoli>>.

Per Peluso, che aveva seguito e condiviso il progetto con l’Associazione: <<La risposta di AVIS ha rappresentato un vero  gesto di solidarietà, e un aiuto prezioso per Taverne che, da oggi, vede un’area a verde, rimasta chiusa da decenni, accuratamente attrezzata con giochi e arredi per la sosta da condividere come spazio comune>>.

Piena soddisfazione è stata espressa da Bongini e Franchi  che, nel ringraziare il sindaco De Mossi e l’assessore Buzzichelli per l’opportunità concretizzata, hanno evidenziato <<l’importanza di aver riportato a nuova vita uno spazio all’interno del quartiere,  che ci auguriamo di utilità per gli abitanti di Taverne e per una maggiore conoscenza della nostra associazione. In epoca di Covid-19 molte sono le riflessioni che tutti noi stiamo facendo, come ad esempio cercare nuove modalità per rendere presente e attiva AVIS in questa parte della provincia di Siena. L’area giochi inaugurata oggi ne è una testimonianza>>.

Post suggeriti

Leave a Comment

X