La fonte delle Monache si apre alla città 

La fonte delle Monache si apre alla città 

A partire da sabato 12 giugno l’Associazione La Diana terrà aperta la fonte delle Monache per consentire ai cittadini senesi e ai turisti di visitare questo suggestivo monumento cittadino.

La Fonte, che riapre al pubblico dopo l’interruzione delle visite determinata dalla pandemia, si trova in via delle Sperandie numero 47 all’interno di una suggestiva valle verde interna al perimetro delle mura medievali.

Si tratta di una fonte alimentata da un proprio bottino che forniva acqua ad un convento di Suore.

La fonte è ospitata all’interno di una grotta scavata nell’arenaria e dalla grotta con un camminamento sotterraneo, tuttora esistente, si poteva accedere all’interno del convento di clausura, oggi caserma della Questura di Siena.

Come detto a decorrere da sabato 12 e domenica 13 giugno, a fine settimana alterni, saranno possibili le visite il sabato pomeriggio e la domenica mattina.

il Sabato alle ore 15 – 17.30 con chiusura del sito alle ore 19.00

la Domenica alle ore 9,30 – 11.00 con chiusura del sito alle ore 12.30

L’ingresso alla Fonte delle Monache è gratuito e i volontari della Diana effettueranno, come sopra scritto, due turni per ogni apertura per accompagnare gli ospiti.

Si consiglia gli interessati di essere all’ingresso almeno 5 minuti prima dell’orario previsto.

In questa fase è necessaria la prenotazione contattando l’indirizzo email segreteria@ladianasiena.it , prenotazione da effettuare almeno cinque giorni prima, al fine di predisporre una congrua presenza di volontari per garantire una corretta fruizione dei luoghi ed un rispetto delle norme di tutela della salute. È obbligatorio l’uso della mascherina.

Nella email di prenotazione dovrà essere indicato un recapito telefonico per eventuali comunicazioni urgenti.

Dopo l’apertura del 12 e 13 giugno la Fonte sarà aperta alle visite nei giorni di sabato 26 e domenica 27 giugno.

 

La Diana è comunque lieta di aprire la fonte anche in altre giornate su prenotazione contattando con congruo preavviso il medesimo indirizzo e-mail:

segreteria@ladianasiena.it

 

Post recenti

Lascia un Commento

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

X