In Notizie

Su proposta dell’assessore al sociale Micaela Papi

La giunta approva il bonus “Benvenuto al mondo 2024”

La giunta comunale di oggi, giovedì 21 marzo, ha approvato il disciplinare finalizzato all’erogazione del bonus “Benvenuto al mondo anno 2024” su proposta dell’assessore al sociale del Comune di Siena Micaela Papi.

Il bonus è è finanziato allo scopo di sostenere la natalità nella comunità senese a favore delle famiglie residenti nel territorio che si trovano in condizioni socio-economiche di bisogno, stabilite attraverso l’indicatore Isee, con l’obiettivo di concorrere alle spese legate alle nuove nascite. Il bonus verrà erogato dall’amministrazione comunale per le nascite dal 1 gennaio 2024 e per le adozioni di bambini fino a sei anni di età perfezionatasi a decorrere dal 1 gennaio e fino al 31 dicembre 2024.

Si tratta di una misura – spiega l’assessore Papi – che mira a sostenere la natalità delle famiglie meno abbienti e con maggiori bisogni, attraverso uno stanziamento complessivo, per l’anno in corso di 25mila euro da parte dell’amministrazione comunale. Un segnale importante da parte del Comune di Siena per le nuove nascite e la promozione dei diritti all’infanzia”.

I requisiti per beneficiare del bonus sono la residenza, al momento della nascita o dell’adozione, nel Comune di Siena di almeno di uno dei genitori cittadini italiani, comunitari o extracomunitari in possesso di regolare permesso di soggiorno; Isee del nucleo familiare fascia “A” o Isee del nucleo familiare fascia “B”. Il bonus è utilizzabile per l’acquisto di prodotti d’infanzia presso le farmacie comunali dell’Asp “Città di Siena”. L’erogazione del bonus è subordinata alla presentazione di specifica domanda predisposta utilizzando l’apposita modulistica (scaricabile sul portale di Siena Famiglia), sottoscritta e corredata di documento d’identità del richiedente e certificazione Isee. Tale domanda può essere presentata presso l’Ufficio protocollo del Comune di Siena (Piazza del Campo, 1) o trasmessa a mezzo posta certificata all’indirizzo comune.siena@postacert.toscana.it entro il 31 maggio per la formazione della prima graduatoria; entro il 28 febbraio 2025 per la formazione della seconda graduatoria. Tali graduatorie saranno redatte tenendo conto del reddito Isee a partire dal valore più basso. A parità di Isee sarà data precedenza ai nuclei familiari con maggior numero di figli a carico. Il contributo sarà di 200 euro per il primo figlio; trecento euro per il secondo figlio; quattrocento euro a partire dal terzo figlio per la fascia Isee “A”; centoquaranta euro per il primo figlio, centosessanta euro per il secondo figlio e centottanta euro a partire dal terzo figlio per la fascia Isee “B”.

Ulteriori informazioni sul portale Siena Famiglia (https://www.sienafamiglia.it/bonus-benvenuto-al-mondo/).

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

X