In Notizie, Notizia Fissa

Lunedì 11 marzo prenderanno il via i lavori in strada Massetana a Siena. Il cantiere per la messa in sicurezza e la sostituzione dell’alberata stradale comporterà una serie di modifiche alla viabilità della zona per la durata prevista dalla prima parte dei lavori, che riguarderà le piante. Successivamente il cantiere si sposterà nel tratto adesso regolamentato con il semaforo per concludersi, meteo permettendo, entro la fine del mese corrente. Successivamente si darà avvio alle opere stradali. Nel complesso il cantiere, vista anche la pausa estiva, si dovrebbe concludere fra settembre ottobre per le asfaltature, cui seguirà la piantumazione di nuovi alberi.

Per consentire lo svolgimento dei lavori, verranno attuate le seguenti norme particolari temporanee di circolazione.

Dalle ore 7 di lunedì 11 marzo alle ore 18 di venerdì 12 aprile 2024 (per la delimitazione di un’area di stoccaggio e rimessaggio materiali di cantiere).

Strada Massetana (in porzione dell’area adibita a parcheggio pubblico – attigua e identificata sul lato sinistro rispetto alla struttura della “Casa dell’acqua” – il cui accesso si trova nel tratto compreso tra l’intersezione con la parte chiusa di strada di Santa Maria a Tressa e la prosecuzione di strada Massetana che si dirige verso porta San Marco): divieto di sosta permanente con rimozione coatta con interessamento di cinque stalli di sosta autovetture.

Dalle ore 9 alle ore 16 nel periodo compreso tra lunedì 11 e venerdì 15 marzo 2024 (per l’effettuazione di lavori di abbattimento alberature stradali).

Strada Massetana:

– nel tratto compreso tra le intersezioni con strada Massetana Romana, lato Colonna San Marco, e strada di San Carlo: divieto di transito veicolare e pedonale, divieto di sosta con rimozione coatta a eccezione dei mezzi interessati nelle lavorazioni di taglio e abbattimento piante ad alto fusto. Ai residenti del tratto interessato dalle lavorazioni di abbattimento e manutenzione del verde saranno consentiti ingressi e uscite dalle proprie abitazioni solo previa autorizzazione e assistenza del direttore dei lavorie/o del direttore operativo del verde e con ausilio di movieri a terra, così da garantire il corretto svolgimento dei lavori, ma soprattutto la piena sicurezza degli stessi residenti;

– sull’intersezione con piazzale Marcello Biringucci – parte esterna di porta San Marco: per i veicoli in uscita da porta San Marco strada senza sfondo, sia nella direzione di strada del Giuggiolo, sia nella direzione discendente della stessa strada Massetana;

– nel tratto compreso tra le intersezioni con piazzale Marcello Biringucci e strada del Giuggiolo: doppio senso di circolazione fino alla materiale chiusura della via attuata per l’abbattimento piante;

– sul margine destro della carreggiata, in riferimento al senso di marcia ascendente da Colonna San Marco verso porta San Marco, nel tratto compreso tra l’intersezione con piaggia del Giuggiolo e il numero civico 28 (con un’estensione lineare di circa 25 metri) previa apposizione di adeguata e visibile segnaletica verticale posizionata almeno 48 ore prima dell’inizio dell’intervento di abbattimento e manutenzione del verde: divieto di sosta con rimozione coatta a eccezione dei mezzi interessati nelle lavorazioni in oggetto;

– sul margine destro della carreggiata, in riferimento al senso di marcia ascendente da Colonna San Marco verso porta San Marco, nel tratto compreso tra l’intersezione con strada di San Carlo e il numero civico 36 (con un’estensione lineare di circa 25 metri), previa apposizione di adeguata e visibile segnaletica verticale posizionata almeno 48 ore prima dell’inizio dell’intervento di abbattimento e manutenzione del verde: divieto di sosta con rimozione coatta a eccezione dei mezzi interessati nelle lavorazioni in oggetto.

Piaggia del Giuggiolo: rimangono in vigore le prescrizioni di divieto come da segnaletica verticale posta in loco (transito vietato agli autocarri – transito vietato agli autobus). All’intersezione con strada Massetana obbligo di svolta a sinistra verso piazzale Marcello Biringucci.

Via delle Cerchia: doppio senso di circolazione.

Strada di San Carlo:

– nel tratto compereso tra le intersezioni con strada Massetana Romana e strada di Santa Maria a Tressa (tratto identificato dal doppio senso di circolazione): divieto di sosta con rimozione coatta su entrambi i margini della carreggiata;

– nel tratto compreso tra le intersezioni con strada di Santa Maria a Tressa e strada Massetana (tratto identificato da senso unico di marcia ascendente): divieto di sosta con rimozione coatta sull’intero margine destro della carreggiata.

Dalle ore 16 alle ore 18 nel periodo compreso tra lunedì 11 e venerdì 15 marzo 2024

Strada Massetana:

ripristino della normale circolazione veicolare e pedonale a eccezione del tratto interessato dai lavori di abbattimento e manutenzione del verde, in cui il traffico verrà momentaneamente regolato, in regime di senso unico alternato, a mezzo di impianto semaforico mobile sincronizzato, attuato secondo esigenze di cantiere e in avanzamento dei lavori a cura, onere e responsabilità dell’impresa esecutrice. Se le prescrizioni di cui sopra andassero a creare rallentamenti o blocchi della circolazione

veicolare, in riferimento alla planimetria dei tratti interessati o al traffico in transito sulla via, sarà cura della ditta richiedente provvedere alla regolamentazione del traffico con movieri a terra equipaggiati a norma di legge, in regime di senso unico alternato, fino al ripristino delle normali condizioni di circolazione. L’accesso verso porta San Marco sarà consentito da strada di San Carlo, pur rimanendo in vigore le prescrizioni di divieto, così come da segnaletica verticale permanente posta in loco (transito vietato ai veicoli di massa a pieno carico superiore a 6 tonnellate, transito vietato agli autobus a eccezione del Tpl autorizzato, transito vietato ad autocaravan e mezzi con roulotte).

Nel periodo compreso tra lunedì 11 e sabato 30 marzo 2024, dalle ore 9 alle ore 16, con esclusione dei sabato pomeriggio e delle domeniche (solo sabato 16 marzo il divieto sarà in atto anche per la mattina) sarà inibito il transito e l’attracco dei bus turistici nella zona di piazzale Marcello Biringucci. Con le stesse date e orari sarà interdetto l’accesso anche agli autobus di grandi dimensioni diretti all’hotel Athena.

Nell’arco temporale compreso tra le ore 13.30 e le ore 14.30 (in concomitanza con l’uscita delle scuole dell’area Sant’Agostino/Mattioli) l’uscita è consentita esclusivamente da porta Romana o porta Pispini, con itinerario: via delle Cerchia/via di Sant’Agata – via di San Pietro – Casato di Sotto – Casato di Sopra – il Campo – piazza del Mercato – via di porta Giustizia – via del Sole – via di San Girolamo e itinerari seguenti consentiti. Sono esenti da tale disposizione i mezzi scolastici o Tpl autorizzati che possono transitare normalmente su via Mattioli per il consueto servizio di trasporto alunni e passeggeri per il tempo necessario alla discesa e alla salita degli utenti.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

X