“Mine vaganti”, il film diventato commedia sul palco dei Rinnovati

Appuntamento venerdì 25, sabato 26 e domenica 27 novembre con lo spettacolo di Ferzan Ozpetek

Sul palco del teatro dei Rinnovati, all’interno della stagione 22-23 dei Teatri di Siena “IlluminarSi”, lo spettacolo di Ferzan Ozpetek “Mine vaganti”, con Francesco Pannofino, Iaia Forte, Edoardo Purgatori, Carmine Recano e con Simona Marchini. Appuntamento venerdì 25 novembre ore 21, sabato 26 novembre ore 21 e domenica 27 novembre ore 17.

La commedia ispirata all’omonimo film del 2010, vincitore di due David di Donatello, narra la storia del giovane Tommaso, che torna nella grande casa di famiglia a Lecce con l’intenzione di comunicare al variegato clan dei parenti chi veramente è: un omosessuale con ambizioni letterarie e non un bravo studente di economia fuori sede come tutti credono. Ma la sua rivelazione viene bruciata sul tempo da una rivelazione ancora più inattesa e scioccante del fratello Antonio. Tommaso è costretto a fermarsi a Lecce, rivedere i suoi piani e lottare per la verità, contro un mondo famigliare pieno di contraddizioni e segreti.

“Nella versione teatrale le emozioni dei primi piani hanno ceduto il posto a punteggiatura e parole – spiega Ozpetek – I tre amici gay sono diventati due e ho integrato le parti con uno spettacolino per poter marcare, facendone perfino una caricatura, quelle loro caratteristiche che prima arrivavano alla gente secondo le modalità mediate dallo schermo. Il teatro può permettersi il lusso dei silenzi, ma devono essere esilaranti, altrimenti vanno riempiti con molte frasi e una modulazione forte, travolgente. A questo proposito, ho tratto spunto da personali esperienze”.

La compagnia di “Mine Vaganti” incontrerà il pubblico dei Teatri di Siena sabato 26 novembre alle ore 18, presso il foyer “Ettore Bastianini” del Teatro dei Rinnovati.

Info e prenotazioni alla mail: comunicazione@teatridisiena.it oppure www.teatridisiena.it

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

X