Mobilità sostenibile, Siena premiata dall’Urban Award

Tirelli: “Avanti con il lavoro su turismo attivo e progetto Strade di Siena”

Mobilità sostenibile, Siena premiata dall’Urban Award

E’ stato consegnato  a Parma all’assessore al turismo del Comune di Siena Alberto Tirelli il terzo premio nell’ambito dell’Urban Award 2021 per la mobilità sostenibile. Il Comune di Siena ha ottenuto il riconoscimento nella quinta edizione del premio organizzato da Anci per innescare una gara virtuosa fra città sui progetti di settore. L’amministrazione comunale, in particolare, ha ricevuto il premio come capofila dell’aggregazione di 32 comuni e 15 associazioni di appassionati del territorio per Strade di Siena (www.stradedisiena.it).

“Un riconoscimento – sottolinea l’assessore Tirelli – al lavoro portato avanti con il progetto Strade di Siena,portale che contiene itinerari segnalati, strutture ricettive bike friendly, servizi professionali ed interconnessione con il treno, per scoprire attraverso una vacanza attiva i paesaggi e la campagna senese. Progetto che abbiamo via via implementato grazie alla fondamentale collaborazione con le altre amministrazioni comunali e con il territorio, basta pensare a quella con il Movimento Turismo del Vino Toscana, nasce sul territorio la prima rete di cantine in grado di offrire una serie di servizi pensati ad hoc per l’accoglienza del cicloturista. Di grande valenza è anche il circuito di strutture ricettive bike friendly, rigorosamente selezionate, in grado di rispondere ad ogni esigenza di chi vuole scoprire il territorio in sella alla propria bici. Deposito custodito, attrezzature per le autoriparazioni, area per la pulizia della bici, sono solo alcuni dei servizi che si possono trovare. Seguiamo attraverso il progetto le strutture ricettive aderenti al circuito: formazione continua, verifica dei requisiti e supporto alla loro attività”.

Dopo un’attenta analisi delle candidature e una lunga discussione la giuria del premio ha infatti deciso di assegnare il premio all’amministrazione comunale, capofila del progetto, “per le molteplici iniziative a favore della mobilità dolce e per aver creato una rete di percorsi per biciclette che interconnettono trentadue Comuni, ma soprattutto per aver dedicato tempo e risorse alla formazione degli operatori”.

La cerimonia di premiazione è avvenuta durante l’assemblea generale di Anci presso la Fiera di Parma. Il premio è stato consegnato dal presidente di Anci Antonio Decaro, dall’Ambassador del Premio Marino Bartoletti e da Vittorio Brumotti.

Urban Award ha l’obiettivo di premiare i Comuni virtuosi e incentivare le amministrazioni a investire nel futuro, sostenendo i progetti legati alla bicicletta e alla mobilità sostenibile. Il premio si pone come obiettivo l’analisi delle progettualità della mobilità sostenibile dei centri urbani: i progetti presi in considerazione sono quelli in essere o appena approvati dalle amministrazioni comunali che partecipano all’iniziativa. La giuria del premio è composta da Ludovica Casellati, Presidente giuria e direttore responsabile di Viagginbici.com, magazine di turismo sostenibile e ideatrice del Premio; Marino Bartoletti direttore editoriale Bike Channel; Vittorio Brumotti, campione internazionale e inviato di Striscia la Notizia; Massimo Cirri, autore e conduttore Caterpillar Radio 2; Federica Cudini Marketing Manager Bosch ebike system Antonella Galdi, vice segretario generale Anci; Francesco Giorgino, giornalista TG1 e docente Luiss; Maria Rita Grieco, caporedattore TG2; Paolo Liguori, direttore Tgcom24; Silvia Livoni esperta mktg territoriale; Piero Nigrelli, direttore settoreciclo di Ancma; Rosario Rasizza, AD Openjobmetis; Monica Sala, giornalista conduttrice Radio Monte Carlo; Pierangelo Soldavini Sole 24 Ore.

Post suggeriti

Lascia un Commento

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

X