Online il primo bando interamente digitale per i cambi di assegnazione delle case popolari

ONLINE, DA OGGI, IL PRIMO BANDO INTERAMENTE DIGITALE PER I CAMBI DI ASSEGNAZIONE DELLE CASE POPOLARI

 

Oggi online il primo bando, interamente digitale, per i cambi di appartamento degli assegnatari definitivi di case popolari. Una novità che permette a chi è già assegnatario definitivo di un alloggio ERP da oltre 5 anni alla data del bando, in regola col pagamento del canone di locazione e in possesso degli altri requisiti previsti, di presentare domanda online fino al prossimo 23 aprile, per essere inserito nella graduatoria ordinaria.

Un’evoluzione digitale che, nel corso dell’anno, servirà, anche, per ottenere la locazione di alloggi a canone concordato, accedere in via temporanea o definitiva alle case popolari o ai contributi a integrazione dei canoni di affitto, sempre a seguito di avviso pubblico, ma beneficiando della nuova piattaforma informatica sulla quale presentare on line le domande e i documenti richiesti.

L’obiettivo è quello di continuare ciò che l’Ente ha avviato già da diversi anni ovvero una maggiore digitalizzazione dei servizi offerti al pubblico, sicuri e di qualità, per una trasparenza effettiva e un rapporto più diretto con i cittadini.

Gli interessati, una volta entrati nel sito web del Comune con le proprie credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), potranno collegarsi al seguente link:

https://siena.cloud.softech-engineering.it/UserLogin/LoginUser.aspx?Erp=S

Oltre all’identità digitale, per la partecipazione, è richiesto di essere in possesso anche della dichiarazione ISE/ISEE in corso di validità.

Gli alloggi assegnabili corrispondono al 10% degli appartamenti che l’Ente Gestore degli alloggi ERP renderà disponibili nel corso di questo 2022, così come previsto dal “Regolamento Comunale per l’Assegnazione e la Gestione degli Alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica”.

Coloro che sono assegnatari definitivi da meno di 5 anni potranno comunque presentare la domanda al fine di essere inseriti nelle liste per il cambio consensuale, o nelle liste degli alloggi sovraffollati che saranno utilizzate nell’ambito dell’istituto della mobilità di ufficio e, in quest’ultimo caso, l’assegnazione definitiva dovrà decorrere da almeno 2 anni.

Per agevolare l’utilizzo del nuovo strumento informatico è stato attivato un servizio di supporto all’utenza, oltre a un manuale consultabile sul sito del Comune nell’Area Tematica relativa alle Politiche Abitative all’indirizzo: https://www.comune.siena.it/node/2052

Per ulteriori informazioni contattare il Servizio Politiche Abitative ai numeri 0577 292443-292369-534529 oppure scrivere a politicheabitative@comune.siena.it ostagistapoliticheabitative@comune.siena.it

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

X