In Giunta, Sicurezza e Polizia Municipale, Notizie, Notizie Slide

Polizia Municipale al lavoro su tutto il territorio comunale. Dall’inizio del 2024 a oggi il Comando di Polizia Locale di Siena ha svolto numerose attività attraverso i propri nuclei specializzati, portando a termine, da inizio anno fino ad oggi, numerose operazioni, sia in ambito amministrativo, che penale.

Il Corpo ha, in particolare, attivato una concentrazione ulteriore al contrasto delle violazioni sul Regolamento di Polizia Municipale, quali l’omessa custodia di animali, in particolar modo dei cani condotti in centro storico con l’obbligo di pulizia delle proprie deiezioni, l’efficace manutenzione di edifici, l’accattonaggio, il conferimento irregolare dei rifiuti urbani. Inoltre, sono state elevate sanzioni dal Nucleo Polizia Amministrativa in violazione delle norme sul commercio; in particolare, per la vendita itinerante senza licenza, per saldi effettuati fuori dal periodo consentito e per il trattenimento musicale oltre l’orario consentito. Dal Nucleo Edilizia sono stati controllati numerosi cantieri edili, ai quali responsabili sono state contestate violazioni per irregolarità riguardanti la mancata apposizione del “cartello lavori” e la mancata affissione del titolo autorizzativo. Anche in ambito turistico ricettivosono stati effettuati controlli sulla corretta attività dei numerosi Ncc (noleggio con conducente) presenti sul nostro territorio, tre dei quali sono risultati abusivi. Sono stati inoltre elevati cinque verbali, in seguito all’accertamento di “guide turistiche” sprovviste di titolo abilitativo come richiesto dalla Legge Regionale Toscana numero 62 del 2018. In ambito di Regolamento sulla tutela degli animali, sono stati contestati verbali per appastamento abusivo di piccioni e per la conduzione di cani senza guinzaglio. Sono stati effettuati controlli, inoltre, sul trasporto merci in particolare sulle principali vie di accesso alla città (Cassia, Strada statale 73, Massetana Romana, via Giovanni Paolo II) e sul trasporto persone,comprese le gite scolastiche (servizio svolto in sinergia con la Polizia Stradale). Il tutto ha portato all’accertamento di quarantacinque violazioni e relative sanzioni pecuniarie e accessorie. In ambito penale, appena alcuni giorni fa si è registrato l’intervento del Nucleo Territoriale e Pronto Intervento, che ha portato all’individuazione del responsabile di un furto di valigia avvenuto all’interno della chiesa di Sant’Andrea, in via Montanini a Siena. Con l’aiuto prezioso della Centrale operativa, attraverso il sistema di videosorveglianza, è stato individuato l’autore del furto e sono stati ripercorsi tutti i successivi spostamenti, fino ad arrivare al rinvenimento dell’oggetto rubato e all’identificazione del responsabile, il quale è stato denunciato a piede libero. Sempre di natura penale (portato a termine congiuntamente alla Stazione Carabinieri di Siena Centro) è stato l’accertamento fatto presso un distributore automatico del centro storico, dove sono state riscontrate anomalia sulla vendita vietata di alcolici a minori di diciotto anni, visto che il distributore non prevedeva per questi l’inserimento della tessera sanitaria, oltre alla vendita di oggetti con caratteristiche di giochi a sfondo sessuale, senza che questi fossero occultati alla visuale di minori.

Sono stati mesi intensi – spiega il Comandante della Polizia Municipale Alfredo Zanchi – al servizio della città e dei cittadini, ma non solo. La Polizia Municipale è da sempre punto di riferimento fondamentale per tutto il territorio. I controlli proseguiranno con numerosi servizi in borghese da parte degli agenti e funzionari del Comando di Polizia Locale, al fine di migliorare la vivibilità e il decoro della nostra città”. “Un’attività capillare su tutto il territorio – commentano l’assessore alla Polizia Municipale Enrico Tucci e l’assessore al decoro Barbara Magi – che consente un presidio e un’attenzione particolare alle necessità quotidiane dei cittadini. La collaborazione con la Polizia Municipale è giornaliera e intensa, nella consapevolezza di migliorare sempre l’apporto alla comunità senese e l’ascolto delle esigenze della città. Ringraziamo come sempre il Corpo per la dedizione e l’impegno profusi”.

Ufficio Stampa Comune di Siena

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

X