Presentazione del libro “Il benessere digitale”

“IL BENESSERE DIGITALE” DI MARCO FASOLI: L’ULTIMO APPUNTAMENTO LETTERARIO DI SETTEMBRE ALLA BIBLIOTECA DEGLI INTRONATI

L’ultimo appuntamento di settembre, venerdì 27 alle ore 17.30, alla Biblioteca degli Intronati è con “Il benessere digitale” (ed. il Mulino): il libro di Marco Fasoli che indaga il rapporto tra new media e qualità della vita. Un’analisi attenta e profonda su un tema di grande interesse che parte da un quesito, oggi più attuale che mai, su quanto le tecnologie influenzino la nostra vita e con essa la nostra salute, favorendola o ostacolandola. L’incontro, a ingresso libero, nella Sala Storica (via della Sapienza, 5), in compagnia dello stesso autore e di Raffaele Ascheri, presidente del CdA della Biblioteca e docente di lettere negli istituti medi inferiori senesi sarà anche un’occasione di confronto e dibattito tra teoria e pratica con i due esperti: uno sul campo come insegnante a stretto contatto, tutti i giorni, con  giovani studenti; l’altro come studioso nonché professore di sociologia e ricerca sociale all’Università di Milano-Bicocca.

Punto di partenza la ‘fotografia’ di Fasoli sulle abitudini di vita di una generazione 2.0 che nell’essere continuamente connessa per comunicare, informarsi, fare acquisti più velocemente, lavorare ovunque, dimentica e sottovaluta le conseguenze di questo flusso ininterrotto di notifiche, talvolta creato con lo scopo di far restare incollati allo schermo il più a lungo possibile. Una sovrabbondanza di informazioni che sottrae tempo prezioso alla vita privata e alle relazioni creando situazioni di stress. È questo il prezzo occulto pagato per un malessere digitale, come scrive Fasoli, al quale però è possibile porre rimedio. Come? Esaminando i pro e i contro della digitalizzazione di oggi per delineare una nuova rotta verso un mondo tecnologico che si auto-regoli e che sfrutti il suo potenziale benefico nel rispetto dell’individuo.

Marco Fasoli, assegnista di ricerca al Dipartimento di Sociologia e ricerca sociale dell’Università di Milano – Bicocca, si occupa di filosofia della tecnologia e delle scienze cognitive, neuroetica e competenze digitali. Ha fondato il progetto “Digitale Responsabile” e fa parte del centro di ricerca “Benessere Digitale” dell’Università di Milano – Bicocca.

DATA

27 settembre

LUOGO

Biblioteca degli Intronati

INGRESSO

Gratuito

Post suggeriti

Leave a Comment

X