Prorogato anche per il 2021 il bonus sociale idrico integrativo per le famiglie in difficoltà

Pubblicato sul sito del Comune di Siena il bando pubblico per l’assegnazione del bonus sociale idrico integrativo anno 2021 incluse le procedure necessarie a trasmettere graduatorie, provvisorie e definitive, al gestore del Servizio Idrico integrato Acquedotto del Fiora S.p.a.

Tra i requisiti necessari per l’accesso al bonus la cittadinanza italiana o dell’Unione Europea, la residenza nel Comune di Siena, la titolarità di fornitura domestica residenziale individuale coincidente con l’indirizzo di fornitura del contratto e il possesso di un ISEE ordinario in corso di validità dal quale risultino i seguenti parametri: prima fascia, valore ISEE fino a 8.265 Euro e valore ISEE fino a 20mila Euro per le famiglie con almeno 4 figli a carico, seconda fascia valore ISEE superiore a 8.265 e fino a 18mila Euro e compreso tra 20.000,01 Euro e 35mila Euro per le famiglie con almeno 4 figli a carico.

Ai beneficiari, collocati nella prima fascia della graduatoria, potrà essere erogato un rimborso calcolato nella misura massima del 70% dell’importo corrisposto per il consumo idrico relativo all’anno 2020, al lordo degli eventuali contributi assegnati in tale anno. Qualora il fondo assegnato dall’Autorità Idrica Toscana non consenta di coprire tutto il fabbisogno della prima fascia, il rimborso sarà abbattuto, ferma restando la misura minima del 33% della spesa per il consumo idrico 2020.

La graduatoria definitiva, redatta dopo i riscontri e i controlli effettuati dal soggetto gestore Acquedotto del Fiora, sarà poi pubblicata sul sito del Comune di Siena.

Bando e moduli sono scaricabili al link https://www.comune.siena.it/La-Citta/Sociale/Bando-per-la-concessione-del-Bonus-sociale-idrico-integrativo-Anno-2021

Post suggeriti

Lascia un Commento

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

X