Recital Lirico

“RECITAL LIRICO”: LA GRANDE MUSICA E IL BEL CANTO RISUONANO AL TEATRO DEI RINNOVATI IL PROSSIMO VENERDI’ 21 FEBBRAIO ALLE 21

Non solo prosa e danza, il Teatro dei Rinnovati, nella stagione 2020, ospita anche la grande lirica con il concerto “Recital Lirico”, il prossimo venerdì 21 febbraio alle ore 21.

Un omaggio che Siena fa alla tradizione del melodramma in un viaggio attraverso arie e brani strumentali diretti dal Maestro Marco Severi, primo violoncello nell’orchestra del Maggio Musicale Fiorentino.

Insieme a lui, interpreti di spicco, dall’ugola d’oro, accompagnati da grandi musicisti: il soprano Valentina Boi, il mezzo soprano Laura Polverelli, il tenore Samuele Simoncini e il baritono Wellington De Santana Moura mentre al violoncello Marco Severi e al pianoforte Guglielmo Pianigiani.

Artisti che vantano importanti curricula e tournée internazionali. Come il soprano Boi, che nonostante la sua giovane età (nata a Livorno nel 1984) ha affrontato innumerevoli ruoli in giro per il mondo. Da  “Amelia” in “Un Ballo in Maschera” al Teatro Regio di Parma ad “Adalgisa”, in “Norma” al Teatro Carlo Felice di Genova, “Garsenda” in “Francesca da Rimini” al Teatro alla Scala di Milano. Ma anche trasferte a Tokyo, Toyama e Zhuhai (Cina).

C’è poi Polverelli: uno dei mezzosoprani più acclamati della sua generazione. Ha calcato i palcoscenici del Teatro alla Scala,  Wiener Staatsoper, Teatro La Fenice di Venezia,  Teatro San Carlo di Napoli,  Bayerische  Staatsoper  di Monaco,  Hamburgische   Staatsoper , Teatro Real de Madrid,  Opéra  de Lyon,  Opéra  de Monte Carlo, Théâtre   des   Champs-Elysées  de Paris,  Théâtre   Royal  de la  Monnaie  di Bruxelles,  Opera di Seattle e di Philadelphia. Ha collaborato poi con direttori d’orchestra del calibro di Claudio Abbado, Rinaldo Alessandrini, Gary Bertini, Fabio Biondi, e molti altri.

Il baritono Wellington De Santana Moura, che arriva dal Brasile, è conosciuto per la sua versatilità nella musica lirica e nelle canzoni del repertorio classico pop. Ha studiato al Conservatorio Pernambucano de Musica e al Conservatorio Giovan Battista Martini di Bologna. I suoi ruoli lirici coprono il repertorio da Mozart, passando da Rossini, Verdi, Puccini, fino a Joplin.

E poi ci sono nomi importanti che proprio da Siena arrivano per tornarci in questo gala del bel canto. Il tenore senese Simoncini che ha studiato all’Istituto R. Franci di Siena e all’Accademia Musicale Chigiana come allievo di Raina Kabaivanska e non poco tempo più tardi ha frequentato l’Opera Studio al Teatro Verdi di Pisa e l’Accademia del Maggio Musicale Fiorentino. Innumerevoli le sue esibizioni in giro per l’Italia e non solo, uno fra tutti quello dell’Arena di Verona nell’Aida del 2019. Il musicista Severi, primo violoncello solista nell’orchestra del Maggio Musicale Fiorentino dal 1989 al 2016. E diventato poi direttore d’orchestra, incoraggiato dal Maestro Riccardo Muti, esibendosi in Italia e all’estero in concerti sinfonici e numerose opere del grande repertorio operistico, e collaborando con importanti cantanti e solisti. Ed infine il maestro Pianigiani, che si è diplomato al Conservatorio “L. Cherubini” di Firenze, ha seguito i corsi alla Chigiana con Kenneth Gilbert, a Obersdorf con il Quartetto Melos, con Elio ed Erik Battaglia alla Scuola Superiore di Acquasparta e con Le Roux, Noel Lee e Jeff Cohen in Francia.  Dottore di ricerca in Italianistica nonché docente a Piacenza e a Firenze, è stato professore di Musicologia ed Editoria musicale anche all’Università per Stranieri di Siena.

Il concerto lirico, con accesso a posto unico non numerato, sarà di 10 euro per il biglietto intero, e 5 per il ridotto.

L’acquisto dei biglietti può essere effettuato online sul sito dei Teatri di Siena all’indirizzo:
http://www.b-ticket.com/b-ticket/sienateatri/; telefonicamente chiamando l’Ufficio Prenotazioni del Comune tel. 0577 292615/14 (dal lunedì al venerdì con orario 9.30-12.30), oppure alla biglietteria del Teatro dei Rinnovati: il giorno precedente la prima dalle 17 alle 20 e il giorno dello spettacolo dalle 15. E ancora alla biglietteria del Teatro dei Rozzi: martedì dalle 11 alle 14, mercoledì dalle 15 alle 18 e giovedì dalle 11 alle 14.

Per tutte le info: www.teatridisiena.it

DATA

21 febbraio

LUOGO

Teatro dei Rinnovati

INGRESSO

Pagamento

8 Condivisioni
Post suggeriti

Leave a Comment

X