“Rinnòvati Rinnovati” Edizione 2020

Tre super concerti live in programma dal 26 marzo al 3 maggio

 

A Siena c’è musica e che musica! Quella di qualità, fatta dal vivo con Rinnòvati Rinnovati edizione 2020, frutto della consolidata collaborazione tra il Comune di Siena, il direttore artistico dei Teatri di Siena Alessandro Benvenuti, Fondazione Toscana Spettacolo onlus, Università degli Studi di Siena e per quest’anno l’Associazione Collettivo Piranha.
Cuore pulsante, ancora una volta, lo storico Teatro dei Rinnovati che dal 26 marzo al 3 maggio accoglierà tre concerti live dimostrando, per il sesto anno consecutivo, che anche il teatro è il luogo ideale per accogliere performance musicali che parlino a tutti, senza distinzioni di generi, gusti ed età. Tre appuntamenti diversi quindi ma con un comune denominatore, quello di promuovere la creatività e il dialogo.

Un dialogo in note che inizia, il 26 marzo, con Vinicio Capossela e il suo Bestiario d’Amore, concerto intimo e narrativo a soggetto amoroso e bestiale nell’anno del trentesimo anniversario della sua carriera. Come dichiarato dallo stesso artista: «non potendo evitare l’amore, lo celebreremo in forma di bestiario usando tutte le allegorie che la natura animale offre. Per iniziare, ci rivolgeremo a una lettera scritta da un erudito del milleduecento, Richart de Fornival, e al suo bestiario d’amore».

Il 19 aprile, invece, è la volta di una serata a più voci, quelle di Lucio Corsi, Colombre e Max Collini. Lucio Corsi, conosciuto per uno stile che unisce la tradizione cantautoriale e il glam rock, seguendo un percorso artistico poetico, porterà i brani del suo ultimo album Cosa faremo da grandi? che è anche un omaggio a Ivan Graziani. Colombre, al secolo Giovanni Imparato, come il mostro marino del racconto di Buzzati, da cui prende il nome, torna con il nuovo album Corallo in uscita a marzo per Bomba Dischi. Max Collini, invece, si concentra sull’indie italiano e racconta come sia cambiato nel corso di questo decennio.

La rassegna si conclude il 3 maggio con il rendez-vous con la contemporaneità della musica di oggi firmata dalla band Calibro 35. Un suono senza tempo in cui black music e suoni algidi del Nuovo Millennio si fondono insieme in quello che è “Momentum”. Un disco di rara intensità̀ ed energia.

Un calendario intenso e vivo, quello di Rinnòvati Rinnovati edizione 2020, proprio come la musica che animerà questa rassegna!

L’acquisto dei biglietti può essere effettuato online sul sito dei Teatri di Siena all’indirizzo: http://www.b-ticket.com/b-ticket/sienateatri/; telefonicamente chiamando l’Ufficio Prenotazioni del Comune di Siena tel. 0577 292615/14 (dal lunedì al venerdì con orario 9.30-12.30), oppure presso la biglietteria del Teatro dei Rinnovati: il giorno precedente lo spettacolo dalle 17 alle 20 e il giorno del concerto dalle 16. E ancora alla biglietteria del Teatro dei Rozzi: martedì dalle 11 alle 14, mercoledì dalle 15 alle 18 e giovedì dalle 11 alle 14. Per tutte le info: www.teatridisiena.it

Il costo dei biglietti a posto numerato è di 15 euro intero e 10 ridotto (under 30 anni e studenti universitari) per la platea e palchi centrali; palchi laterali: 10 intero e 7 ridotto mentre palchi IV ordine 5 euro. Per chi possiede la Carta Studente della Toscana, il biglietto è di 8 euro per gli studenti universitari e il posto verrà assegnato, dietro presentazione della carta stessa, in base alla disponibilità della pianta; per questo si consiglia l’accesso in biglietteria almeno un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.

Il biglietto a posto numerato per Vinicio Capossela è invece di 20 euro intero e 15 ridotto (under 30 anni e studenti universitari) per la platea e palchi centrali; palchi laterali: 15 intero e 10 ridotto, mentre palchi IV ordine 8 euro.

PROGRAMMA COMPLETO

VINICIO CAPOSSELA
Giovedì 26 marzo – ore 21.15
“Bestiario d’Amore”

Produzione: International Music

Un concerto intimo a soggetto amoroso e bestiale, un excursus nella vasta produzione del cantautore che festeggia 30 anni di carriera.

 

LUCIO CORSI – COLOMBRE – MAX COLLINI

Domenica 19 aprile – ore 21.15

MAX COLLINI legge l’indie italiano degli anni Dieci

Produzione Antenna Music Factory

 

COLOMBRE

Produzione Panico Concerti

 

LUCIO CORSI

Cosa faremo da grandi?

Percussioni: Marco Ronconi

Chitarra elettrica: Tommy “Shred” Ottomano

Cori: Antonio “Cooper” Cupertino

Violino: Altriarchi ensemble: Daniele Richiedei e Alberto Martinelli

Viola: Laura Hernandez Garcia

Violoncello: Federico Bianchetti

Produzione: Ponderosa.

 

Una serata multipla per la nuova scena italiana, con creatività e ironia. Max Collini legge l’indie degli anni dieci. Colombre propone il suo nuovo lavoro Corallo. Lucio Corsi si afferma con un tour che sta registrando ovunque il tutto esaurito grazie al successo dell’album ‘Cosa faremo da grandi?’

CALIBRO 35

Domenica 3 maggio – ore 21.15

Produzione Antenna Music Factory

La band italiana più autorevole del momento. Un suono senza tempo in cui black music e suoni algidi del Nuovo Millennio si fondono offrendo un punto di vista originale sulla contemporaneità.

DATA

Dal 26 Marzo al 3 Maggio

LUOGO

Teatro dei Rinnovati

INGRESSO

Pagamento

Post suggeriti

Leave a Comment

X