Scipione e la Ghismunda

Fino al 24 ottobre, ogni sabato, visita guidata ad una collezione raramente visibile

a cura di Federagit Confesercenti di Siena, in collaborazione con la Pinacoteca Nazionale.

Il sabato mattina, dal 26 settembre al 24 ottobre 2020, le guide Federagit Confesercenti di Siena condurranno un percorso di visita guidata alla collezione di dipinti del XVII secolo della Pinacoteca Nazionale di Siena localizzata da alcuni anni nel Palazzo Chigi Piccolomini alla Postierla. L’edificio, sorto nella seconda metà del Cinquecento per volere di Scipione Chigi, presenta al suo interno due saloni riccamente ornati con affreschi e stucchi. Come sede delle opere Seicentesche della Pinacoteca, ospita vari capolavori, tra i quali spicca per intensità e maestria “La Ghismunda” di Bernardino Mei.

La visita alla collezione si snoderà tra i sontuosi saloni e le tele esposte, scoprendo così un patrimonio artistico raramente visibile; durerà un’ora circa, con ritrovo il sabato mattina alle ore 10:30 presso il Palazzo Chigi alla Postierla (Via del Capitano 1, Siena). Il costo di partecipazione è di otto euro (gratis per i bambini fino a 10 anni), osservando le misure di prevenzione (dettagli su: https://bit.ly/scoperte-nocovid). Per la partecipazione è obbligatoria la prenotazione su bit.ly/prenotascoperte; altre info via Tel/WhatsApp (3348418736) o E-mail (federagitsiena@libero.it).

 

Post suggeriti

Leave a Comment

X