Arriva Agathos con Spazialismo Transgeometrico

Da venerdì 8 ottobre riparte la rassegna del Comune di Siena “Le Stagioni dell’Arte”

Ai Magazzini del Sale arriva Agathos con “Spazialismo Transgeometrico”

Riparte la rassegna culturale Le Stagioni dell’Arte del Comune di Siena. Da venerdì 8 ottobre al 10 novembre all’interno dei Magazzini del Sale la mostra di Agathos, al secolo Carlo Franzoso, “Spazialismo Transgeometrico”. L’esposizione di opere sarà arricchita dai lavori di Francesco Chechi.

Considerato uno dei più carismatici artisti contemporanei, fra i più enigmatici e innovativi protagonisti del nostro tempo, caposcuola dell’espressionismo matematico e dello Spazialismo Transgeometrico, Agathos è in grado di dipingere un nuovo paradigma interpretativo usando un linguaggio transgeometrico.

Coniugando l’arte pittorica con la sua preparazione da matematico, Agathos dà vita a un contenitore e generatore di valori emozionali ed espressivi, dove il cromatismo diventa marca connotativa e interprete dei contenuti.
L’allestimento arriva per la seconda volta a Siena dopo il Louvre di Parigi, il Leonardo da Vinci di Milano e i vari musei italiani della Matematica, dove sono esposte in permanenza le sue produzioni.

Fino al 31 ottobre i Magazzini del Sale sono aperti tutti i giorni dalle 10 alle 19 (chiusura biglietteria ore 18.15). Dal 1 novembre al 15 marzo l’orario sarà dalle 10 alle 18 (chiusura biglietteria ore 17.15).

Post suggeriti

Lascia un Commento

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

X