In Notizie, Notizia Scorrevole

Sono stati consegnati ufficialmente questa mattina, venerdì 22 dicembre, ai rappresentanti della Caritas Diocesana Siena – Colle Val D’Elsa – Montalcino, i peluche raccolti dalla società sportiva Virtus Siena nell’ambito dell’iniziativa “Teddy Bear Toss”. All’interno della sala maggioranza “Alessandra Bagnoli”, gli assessori del Comune di Siena ai servizi sociali Micaela Papi e allo sport Lorenzo Lorè hanno incontrato i rappresentanti di Virtus e Caritas per la consegna del materiale raccolto in occasione della partita del campionato di pallacanestro di Serie B Interregionale Stosa Virtus Siena – Spezia di domenica 17 dicembre al PalaCorsoni. L’amministrazione comunale ha immediatamente appoggiato l’iniziativa.

Una bella iniziativa – spiegano gli assessori Papi e Loré – che unisce i valori della solidarietà e dello sport e che ha coinvolto pubblico, tifosi, sportivi, staff e giocatori per un gesto semplice, ma di grande impatto. E’ sempre importante dedicarsi agli altri, come fa quotidianamente la Caritas e in questo periodo natalizio è stato giusto rivolgere in particolare un pensiero ai bambini che non hanno possibilità di ricevere doni e regali, ma che con una manifestazione del genere possono comunque festeggiare e trovare momenti di gioia assieme ai propri cari. Ringraziamo la Virtus e tutti coloro hanno voluto dedicare un pensiero aderendo all’iniziativa”.

Per la nostra società – sottolinea Gabriele Voltolini, direttore sportivo della Stosa Virtus Siena – è un piacere ed un onore aver potuto organizzare questo evento per portare un sorriso ai bambini meno fortunati. Abbiamo trovato subito la disponibilità del Comune di Siena, che ringraziamo in particolare nelle persone degli assessori ai servizi sociali Micaela Papi e allo sport Lorenzo Loré. Abbiamo avuto una grande risposta da parte del pubblico presente sulle tribune domenica scorsa, ma anche da parte di chi non è potuto essere presente ma ha voluto comunque contribuire alla raccolta a favore della Caritas. Un ringraziamento particolare va anche a giocatori e staff che hanno dimostrato grande partecipazione e sensibilità, verso questo piccolo gesto ma che per noi è stato molto importante”.

Ufficio Stampa Comune di Siena

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

X