Territorio rurale fra tutela e valorizzazione

XVII Pomeriggio con l’Agricoltura

Territorio rurale fra tutela e valorizzazione: esperienze e proposte

 Accademia dei Fisiocritici

6 novembre 2019 dalle ore 15.30 alle 19.00

Per l’occasione apertura straordinaria dalle 15 alle 19

del Museo di Storia Naturale dell’Accademia dei Fisiocritici

“Territorio rurale fra tutela e valorizzazione: esperienze e proposte” è il tema del XVII Pomeriggio con l’Agricoltura che si svolge a Siena il 6 novembre dalle ore 15,30 all’Accademia dei Fisiocritici che organizza l’incontro insieme all’Ordine provinciale dei dottori agronomi e dei dottori forestali di Siena e all’Associazione dei Dottori in Agraria e Forestali di Siena.

“Obiettivo del convegno  – dichiarano gli organizzatori –  è richiamare l’attenzione su un territorio di straordinario valore come quello Senese e sulle sue fragilità proponendo esperienze e opportunità di sviluppo sostenibile a partire dall’agricoltura”. Esperti giuristi, storici del territorio, agronomi, biologi e naturalisti si troveranno insieme per avanzare proposte di sviluppo economico agricolo e non solo, alla ricerca del punto di equilibrio fra tutela e valorizzazione del patrimonio ambientale, paesaggistico e storico culturale.

Portano il saluto di apertura il presidente dei Fisiocritici Giuseppe Manganelli, il presidente dell’Ordine Agronomi Riccardo Ricci e il sindaco di Siena Luigi De Mossi. Monica Coletta, fisiocritico e agronomo, introduce e modera i relatori Gianluigi Ceruti, già Vice Presidente Nazionale di Italia Nostra, Riccardo Clemente dell’Associazione dei Dottori in Agraria di Siena, Anna Guarducci dell’Università di Siena, Massimo Nepi, Presidente Corso di Laurea Agribusiness dell’Università di Siena. Chiudono il pomeriggio alcune concrete esperienze innovative e il dibattito.

La partecipazione all’iniziativa è riconosciuta per i Crediti Formativi Professionali.

Nel corso del convegno sarà presentato il volume “L’avevamo detto …”, a cura di Graziano Ramina e Riccardo Ceruti, appena edito da Agorà Factory, che raccoglie gli scritti e gli interventi pubblici di Gianluigi Ceruti, padre della legge 394/91 sulle aree naturali protette e le testimonianze di illustri esponenti del mondo culturale e della società civile.

Clicca qui per il programma dettagliato

Per l’occasione il Museo di Storia Naturale dell’Accademia dei Fisiocritici sarà aperto dalle 15 alle 19.

 

DATA

6 novembre

LUOGO

Accademia dei Fisiocritici

0 Condivisioni
Post suggeriti

Leave a Comment

X