Torna ad aprire le porte la Sinagoga di Siena

Dal 5 luglio nei pomeriggi di domenica e lunedì

Riapre le porte al pubblico la Sinagoga settecentesca nella zona dell’antico ghetto ebraico di Siena che da domenica 5 luglio torna ad accogliere i visitatori dopo la lunga chiusura imposta dall’emergenza sanitaria e dalla riorganizzazione di spazi e percorsi. Alle 17 si potrà prendere parte alla visita guidata “Andar per ghetti e giudecche” che ripercorre la storia ebraica a Siena nel corso dei secoli e si conclude con la visione di un breve filmato dedicato alla bimillenaria presenza ebraica in Italia. Costo attività 5 euro più biglietto di ingresso ridotto.

A partire dal 5 luglio la sinagoga sarà aperta e visitabile tutte le domeniche e lunedì dalle 14:30 alle 18, ultimo ingresso alle 17:45. È obbligatorio l’uso della mascherina e il rispetto di almeno un metro di distanza se non appartenenti allo stesso nucleo familiare. Sul sito www.jewishtuscany.it sono indicate tutte le modalità di accesso e regolamento per la visita.

Nei prossimi giorni sarà presentato il calendario di iniziative pensato per grandi e piccoli, promosso in collaborazione con CoopCulture, che prevede eventi, visite tematiche e laboratori.

 

 

 

Post suggeriti

Leave a Comment

X