La Via Romea Sanese

Da Siena a Castellina in Chianti.

L’appuntamento, organizzato dalle due associazioni Gruppo Archeologico Salingolpe di Castellina in Chianti e l’Associazione Camminando a Quercegrossa, è patrocinato dal Comune di Siena.

Questa antica via, che è stata in gran parte recuperata grazie al lavoro dei volontari, collegava Siena a Firenze attraverso le colline del Chianti senese e fiorentino.

Ad oggi, sono circa 35 i km ripristinati con segnaletica della via Romea Sanese <<quasi l’80-85% del tracciato ripercorre la strada originaria>>, ha dichiarato Vito De Meo, presidente del Gruppo Archeologico Salingolpe, che dopo un excursus storico del percorso ha evidenziato come <<l’obiettivo sia di continuare in direzione di Firenze per dar vita ad una greenway di collegamento storico, culturale e naturalistico. Un progetto incentrato nella valorizzazione e fruizione di questa antica Via che, fin dal Trecento fu fulcro di scambio di merci e persone, ma anche di spiritualità, e per la quale, adesso, stiamo lavorando per farla diventare meta di turismo sostenibile, anche attraverso sinergie attivate tra privati fruitori e le realtà locali>>.

La partenza è prevista alle 8.30 da Piazza San Francesco con registrazione alle 7.45 e un breve saluto da parte delle autorità presenti alle 8.

Il percorso completo, di 25 km circa con un dislivello complessivo in salita di 800 metri e in discesa di 500, è diviso in due tappe più brevi e percorribili singolarmente.

La prima, di 13 km, collega Siena a Quercegrossa dove alle 13 è previsto anche un ristoro mentre la seconda di 12 km parte da Quercegrossa alle 14.30 e termina a Castellina in Chianti alle 18.30.

Alle 19.30 rientro in pullman dal parcheggio Baldassarre Peruzzi. Questo servizio non è garantito a coloro che hanno optato per un percorso breve.

Gli organizzatori consigliano, inoltre, un look adatto all’impresa in cui le scarpe da escursionismo sono d’obbligo.

Clicca qui per l’iscrizione, entro il 27 maggio, la quota è di 15 euro mentre 10 euro per i tesserati FIE e soci Salingolpe e comprende il servizio trasporto per rientrare a Siena, gadget commemorativo (garantito per i primi 180 iscritti), ristoro e assicurazione infortuni e R.C.

Il pagamento può essere effettuato tramite bonifico sull’IBAN del Gruppo Archeologico Salingolpe specificando nell’oggetto: Romea 2019; nella sede del Gruppo Sportivo Quercegrossa (lunedì, mercoledì e venerdì dalle 17.30 alle 19.30) o al negozio Rondirò in via della Sapienza 19 a Siena in orario di apertura.

Per gli sportivi dell’ultima ora, invece, l’iscrizione fatta la mattina stessa del 12 maggio dalle 7.45 alle 8.15 è di 20 euro e di 15 euro per i soci FIE e Salingolpe. Per informazioni: camminandoquercegrossa@gmail.com o grupposalingolpe@libero.it oppure contattando Mauro 335 7426075 o Giuseppe 335 7846432.

<<Sarà l’occasione – afferma Mauro Minucci dell’Associazione Camminando a Quercegrossa – per andare alla scoperta, in tranquillità e sicurezza, grazie alla presenza di 16 accompagnatori, di un tracciato solo apparentemente minore, e alla fattiva collaborazione del Gruppo Archeologico Salingolpe. In programma anche una piccola cerimonia che vedrà il riposizionamento della croce posta nel punto di confine tra Siena e Firenze>> .

DATA

2 giugno

LUOGO

Partenza da Piazza San Francesco

INGRESSO

Pagamento

85 Condivisioni
Post suggeriti

Leave a Comment

X